Notizie
Categorie:

Res Roma, contro il Riviera in palio punti pesanti per la salvezza

Domani al Vianello la formazione di Melillo ospita le romagnole in un delicato scontro per rimanere nel massimo campionato



Res Roma, NainggolanDopo la vittoria di sabato scorso contro l’Acese, che è valsa la qualificazione alle semifinali di Coppa Italia, la Res Roma torna a vivere le emozioni del campionato, ospitando in casa il Riviera di Romagna, nel quint’ultimo match della stagione 2014-2015. Mister Melillo dovrà ancora fare i conti con le numerose assenze, ma rispetto alla gara di Coppa potrà contare sul recupero delle nazionali Cunsolo e Simonetti, al rientro in squadra dopo gli impegni con l’under 19, mentre saranno ancora nella lista delle assenti il capitano Vanessa Nagni, le nazionali under 17 Caruso e Greggi, e le infortunate Biasotto, Marzi, Nainggolan, Pittaccio e Spagnoli, quest’ultima infortunatasi in settimana. Tra le fila delle ospiti sicure le assenze di Magrini e Tucceri Cimini, entrambe squalificate per un turno dal giudice sportivo. Res Roma e Riviera di Romagna sono appaiate al settimo posto in classifica, entrambe con 28 punti all’attivo, ed entrambe hanno l’obbligo di far punti per provare a riportarsi a più 10 punti su Cuneo e San Zaccaria, distacco utile per evitare i play out. Nel match di andata si imposero le giallorosse, capaci di espugnare 3 a 1 il campo delle romagnole grazie alle reti realizzate da Nainggolan, Pittaccio e Pirone. “E’ una partita fondamentale da affrontare con la voglia e la tenacia delle ultime partite – ha dichiarato il tecnico della Res Roma, Fabio Melillo - le ragazze hanno lavorato bene, dobbiamo fare attenzione a giocatrici come Caccamo, Pugnali e Petralia, capaci di risolvere la gara in ogni momento.”