Notizie
Categorie:

Res Roma, contro la Torres è emergenza formazione

Mister Fabio Melillo: "Nonostante le assenze ce la metteremo tutta"



Image titleDopo le due trasferte consecutive a Brescia e Bari, la Res Roma torna a giocare tra le mura amiche del “Raimondo Vianello” per affrontare la Torres, nel match valido per la seconda giornata di ritorno del campionato nazionale femminile di Serie A.
Continua l’emergenza in casa giallorossa: oltre alle infortunate di lungo corso Coluccini, Marzi e capitan Nagni, mister Melillo dovrà fare anche a meno delle influenzate Nicosia e Palombi, e di Morra e Nainggolan, fermate dal giudice sportivo per recidiva in ammonizione. Con molta probabilità il tecnico giallorosso proporrà Colini al centro della difesa con Pittaccio al fianco di Pirone in attacco.
La Torres è reduce dalla bella vittoria contro il Pordenone e sta vivendo il momento migliore della stagione, con 10 punti conquistati nelle ultime 4 gare di campionato; diametralmente opposto il cammino della Res Roma, che nelle 4 gare disputate a Gennaio 2015 ha racimolato un solo punto, nel match interno contro l’Orobica.
All’andata vinsero le giallorosse, vittoriose per 1 a 0 grazie ad un gol su calcio di rigore di capitan Nagni.Le dichiarazioni pre-gara del tecnico della Res Roma, Fabio Melillo: “Ovviamente le tante assenze non mi fanno stare tranquillo, ma nonostante tutto scenderemo in campo per venire fuori da una fase delicata: le ragazze hanno voglia di fare e si stanno allenando con voglia e applicazione. La Torres è la squadra che nel girone di andata, pur perdendo con noi, ci ha messo più in difficoltà con giocatrici bravissime come Bartoli, Domenichetti, Galli, Tona e tante altre; in ogni campionato qualcuno è bestia nera di qualcun altro, speriamo di esserlo noi per la Torres… Decideremo all’ultimo la formazione a causa della situazione indisponibili che è vicina al paradossale, ma è in questi momenti che aumenta la concentrazione e si interpreta meglio la gara.”Inizio gara ore 14.30, centro sportivo Savio, campo “Raimondo Vianello”, via Norma 7 – Roma. Ingresso gratuito.