Notizie
Categorie: Altri sport

Res Roma, domenica nel secondo turno di Coppa Italia probabile esordio per Raina Nainggolan

La belga:"Cercherò di dare il meglio per poter esser utile alla causa"



Una sorridente Riana NainggolanDopo la pausa di domenica scorsa, la Res Roma torna in campo per il secondo match stagionale di Coppa Italia, per affrontare le cugine della Roma, compagine che milita nel campionato cadetto. Le capitoline di mister Melillo hanno trionfato 3 a 0 nel match d’esordio contro Lazio, che a sua volta ha poi battuto le giallorosse per 2 a 0, al termine di un match caratterizzato da 3 cartellini rossi.In casa Res Roma la grande novità è il possibile esordio della stella belga Riana Nainggolan, sorella gemella del fuoriclasse della Roma, Radja. Contro la Lazio Riana non poteva esser schierata per mancanza del transfert, giunto pochi giorni fa. Certo anche il rientro tra le disponibili di Manuela Coluccini, fuori due domeniche fa per problemi muscolari, mentre dovranno esser valutate le condizioni delle tre azzurrine Cunsolo, Pittaccio e Simonetti, reduci da 3 gare in sette giorni con la nazionale under 19 del c.t. Corradini.“Sono molto felice di poter essere disponibile e non vedo l’ora di debuttare con la maglia della Res Roma – ha dichiarato Riana Nainggolan – Non so se il mister mi schiererà dal primo minuto, ma in ogni caso cercherò di dare il meglio per poter esser utile alla causa. Questo primo mese è andato benissimo: ho un ottimo feeling con tutte le mie compagne di squadra, e ho la fortuna di esser allenata da un grande tecnico, quale è Fabio Melillo”.  Grande ex dell’incontro sarà l’attaccante Marija Vukcevic, nelle ultime due stagioni in forza alla Res Roma; non sarà invece del match Gioia Mancini, per dieci anni pilastro della retroguardia ressina e calciatrice amata da tutte le giallorosse, per via dell’espulsione patita contro la Lazio. La gara avrà inizio alle ore 15.30 e sarà disputata presso il campo sportivo “Raimondo Vianello” di via Norma