Notizie
Categorie:

Res Roma in trasferta in casa del Pordenone penultimo

L’obiettivo delle giallorosse è di centrare la nona vittoria e di ottenere punti fondamentali in chiave salvezza



Res Roma (foto Tedeschi)Trasferta friulana per la Res Roma, che nel match valido per la ventitreesima giornata del campionato di Serie A, farà visita al Pordenone, con l’obiettivo di centrare la nona vittoria e di ottenere punti fondamentali in chiave salvezza. Le giallorosse di mister Melillo sono reduci dalla bellissima prestazione contro il Riviera di Romagna, battuto 3 a 0 tra le mura amiche del “Raimondo Vianello”, mentre le nero-verdi hanno perso in zona Cesarini il derby contro il Tavagnacco, vittorioso 3 a 2 grazie ad un gol nel finale del bomber Brumana. Per il Pordenone potrebbe esser l’ultima spiaggia per una salvezza ormai improbabile, visto il distacco di 8 punti tra le friulane e il tandem Cuneo-San Zaccaria, mentre le capitoline, anch’esse in cerca di punti salvezza, non possono permettersi passi falsi per evitare di mandare in fumo la grande prova contro il Riviera di Romagna, e devono mantenere di almeno 10 punti il vantaggio sulle quint’ultime. In casa Pordenone non ci sarà la squalificata Perin, mentre tra le giallorosse è previsto il rientro di Greggi, di nuovo in gruppo dopo le ottime prestazioni con l’under 17. Le dichiarazioni pre-gara del tecnico romano Fabio Melillo: “Gara fondamentale e complicata: abbiamo visto quanto è vivo il Pordenone nella partita scorsa dove ha perso in trasferta col Tavagnacco solo nel recupero. Sono ragazze capaci e ben allenate da mister Toffolo. La salvezza è ora nelle nostre mani e dobbiamo inseguirla con la voglia e la determinazione mostrata nelle ultime gare.”