Notizie
Categorie:

Res Roma, Nagni: "Lavoro per tornare presto"

Il capitano giallorosso è determinata a tornare sul terreno di gioco prima possibile



Vanessa NagniPrende il via la seconda settimana di preparazione pre-campionato per la Res Roma calcio femminile, che si sta allenando dal 13 Agosto presso il centro sportivo "Cisco" di Roma.


Venticinque le ragazze agli ordini di mister Melillo, tra cui il capitano Vanessa Nagni, al lavoro a soli 45 giorni di distanza dalla nascita del primogenito Francesco.


Per la "tottina" del calcio femminile sta per iniziare la quattordicesima stagione con la maglia giallorossa, con oltre 330 gol all'attivo tra campionati e coppa Italia. Un rientro fortemente voluto da lei, dallo staff tecnico e dai tifosi, che sui social network hanno festeggiato il ritorno della numero 10 capitolina.


"I nostri tifosi sono sempre fantastici - ha dichiarato Vanessa Nagni - sia durante le gare che durante gli allenamenti, e anche in questi giorni di vacanza non hanno smesso di starci accanto. Sono la nostra arma in piu' e i nostri risultati casalinghi ne sono la prova."


Capitano e n.10Tornare in campo dopo una gestazione di 9 mesi è sempre duro ma Vanessa sta bruciando le tappe per poter esser pronta per i primi di ottobre, periodo che dovrebbe coincidere con l'inizio del campionato 2015-2106: "E' dura, su questo non ci sono dubbi, ma sto dando il massimo seguendo alla lettera il programma del nostro staff. Sono ancora lontana dai miei standard ma giorno dopo giorno sento notevoli miglioramenti. Fare la mamma, la calciatrice e contemporaneamente lavorare non è semplice, ma amo troppo ciò che faccio e quindi riesco a superare i tanti ostacoli che mi si presentano davanti."


Un'estate particolare per la Res Roma, che dopo lo scudetto Primavera e la nascita del piccolo Francesco, ha dovuto fare i conti con qualche partenza eccellente, come quelle di Pirone, Cunsolo e Villani: "Valeria, Eleonora ed Erika sono grandi calciatrici, ma abbiamo alcune giovani che sapranno farle rimpiangere il meno possibile. Ci attende una stagione difficile ma quest'anno abbiamo un gruppo compatto e dedito al lavoro, e sapremo raggiungere anche quest'anno il nostro obiettivo, che ovviamente resta la salvezza. Mister Melillo saprò tirar fuori il meglio da ogni calciatrice e ci toglieremo anche qualche soddisfazione. Credo in questo gruppo, nelle qualità dello staff, delle nostre giovani e delle nostre veterane, persone e calciatrici che incarnano a pieno lo spirito Res Roma."