Notizie
Categorie: Altri sport

Res Roma protagonista della "Befana Eretina"

Nell'edizione di quest'anno, a rendere più divertente e spettacolare l'evento, è stata un'amichevole delle ragazze di Melillo e l'Eretum femminile



Scatti del matchERETUM Saggese, Della Monaca, Lazaruc, Morichetti D., Toschi, Contena, Danieli, Improta, Rossi, Paglicci, Cavallari. Nella ripresa sono subentrati: Bisconti, Granati, Onori, Carboni, Leta, Buonomo, Marinelli, Laterza, Paoloni, Morichetti M., Vaglio, Rotondi ALLENATORE Marsili.
RES ROMA Pipitone, Gambacorta, Savini, Cela, Biasotto, Simeone, Picchi, Fracassi, Simonetti, Labate, Palombi. Nella ripresa sono subentrate: Pagano, Caruso, Di Giammarino, Nicosia ALLENATORE Melillo.
Reti Simonetti (2), Di Giammarino (2), Palombi, Simeone, Caruso, Fracassi.

E' stata una grande giornata di festa allo stadio Fausto Cecconi di Monterotondo, mercoledì 6 gennaio, per l'ormai immancabile appuntamento con la "Befana Eretina". Nell'edizione di quest'anno, a rendere più divertente e spettacolare l'evento, è stata un'amichevole tra la Res Roma Calcio Femminile, squadra che milita nel campionato nazionale di serie A, e l'Eretum Femminile mista ad alcuni ragazzi del settore giovanile (gli Allievi di mister Biondi). 8-0 il risultato finale a favore della formazione guidata dal tecnico Fabio Melillo, che annovera nella sua rosa diversi elementi di spicco della Nazionale italiana.  Ma al di là del risultato finale, che ha premiato la netta superiorità fisica e tecnico-tattica della Res Roma, si è trattato di un appuntamento importante perché ha sancito l'inizio di una importante collaborazione per l'Eretum con la società più importante del Lazio nel settore del calcio femminile. A fine partita, il Presidente della Società gialloblù, Marco Carducci e l'allenatore della squadra femminile, Giancarlo Marsili, hanno omaggiato con due targhe la società giallorossa e il tecnico Fabio Melillo che, con grande entusiasmo e disponibilità, hanno accettato l'invito a condividere insieme all'Eretum questa giornata di festa e sport. "Siamo onorati di aver ospitato quella che è indubbiamente la società più importante del Lazio nel settore del calcio femminile - ha commentato al termine della gara il mister gialloblù Giancarlo Marsili - ed è motivo di orgoglio per noi aver iniziato con loro una importante collaborazione. Si tratta di un segnale importante in ottica futura che lascia intendere la voglia di crescere della nostra Società anche nel calcio femminile. Ringrazio Fabio Melillo e tutta la Res Roma per la partecipazione e l'entusiasmo con il quale hanno condiviso con noi questa giornata". Sulla stessa lunghezza d'onda le dichiarazioni del tecnico della Res Roma, Fabio Melillo: "Abbiamo accolto molto volentieri l'invito dell'Eretum a partecipare a questa bellissima festa disputando una partita all'interno di una manifestazione molto ben organizzata. L'aspetto più importante è che si sono poste le basi per una futura collaborazione tra le Società: quindi è stata davvero una giornata soddisfacente da ogni punto di vista che darà sicuramente il là ad un progetto che porterà ad una crescita del calcio femminile regionale. La Società dell'Eretum è composta da persone che la seguono con passione e professionalità e cercano con determinazione di far crescere questo settore, siamo ben lieti dunque di collaborare con loro e dare una mano con la speranza di raggiungere risultati importanti".