Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Reti bianche tra Passo Corese e Villalba

Le formazioni dei Mister De Filippo e Tocci sono ancora alla ricerca della prima vittoria in questo campionato



azione di gioco @SS Passo CoreseSS PASSO CORESE Mercurio, Serratore (35’st D’Ascenzi), Petrivelli, Marcelli, De Angelis, Marinelli, Gerli, Filippi, Mastrantonio (42’st Manili), Loreti, Luciani (25’st Bouagba). PANCHINA Antonini, Ribaldi, Mattei, Pitotti. ALLENATORE Tocci 
VILLALBA Bravetti, Pulci, Langiotti, Vivirito, Mancini, Romano, Petrucci (47’st Fraschetti), Perrone (28’st De Gregori), Ippoliti, Centanni, Neroni (28’st Golia). PANCHINA Sciarratta, Tacone, Volpe, Brocchetti. ALLENATORE De Filippo 
ARBITRO Adriambelo di Roma Uno (Morlacchetti e Minafra di Roma Due) 
NOTE Ammoniti Bouagba (PC) e Golia (VI). Recupero 1’pt, 3’st

Finisce senza reti una bella partita tra Passo Corese e Villalba. Per entrambe le squadre è il secondo pareggio consecutivo in campionato, che arriva al termine di una gara giocata a viso aperto da entrambe le squadre. Il risultato, probabilmente, è giusto per quanto si è visto in campo al termine di 90 minuti giocati a buon livello. Pronti via e Bravetti è monumentale su un colpo di Testa di Mastrantonio, indirizzato verso l’incrocio dei pali. Il portierone rossoblu ci mette la mano, e la palla viene deviata in corner. La gara non regala tantissime emozioni, ma resta comunque piacevole. Le due squadre si alternano nel possesso palla a centrocampo, con De Angelis, da una parte,  e Perrone, dall’altra, ad impostare per i compagni. Al 36’ si vede anche la squadra di De Filippo, con un tiro di Neroni che da buona posizione finisce incredibilmente lontano dalla porta difesa da Leonardo Mercurio. Pericolosissimo invece il Villalba al 37’: azione-lampo dei tiburtini, che dopo uno scambio tutto di prima mettono Perrone in posizione di tiro; la palla si perde sul fondo, e il risultato non cambia. Risponde la Coresina con Loreti, che lanciato in profondità colpisce piano ma angolato, trovando sulla sua strada ancora una volta un prodigioso Bravetti. Il primo tempo, di fatto, finisce qui LA RIPRESA Nel secondo tempo la gara continua a farsi guardare, senza regalare emozioni degne di nota. Almeno fino alla mezz’ora, quando le due squadre, complice anche la stanchezza e i cambi operati dai due tecnici, iniziano ad allungarsi. Proteste del Villalba per un presunto fallo in area su Petrucci. Tiburtini pericolosi anche nel finale con Centanni: l’autore della doppietta all’esordio del Villanova si ritrova fortunosamente a tu per tu con Mercurio, ma il portierino bianconero si fa trovare pronto. Finisce 0-0, un risultato che muove la classifica e soddisfa entrambi i tecnici.