Notizie
Categorie: Dilettanti - Serie D

Rieti, contro la Sef Torres si gioca all'Anco Marzio

Dispiaciuto il presidente Curci: "Sappiamo di aver creato un disagio non di poco conto ai nostri tifosi e cercheremo di rimediare mettendo a disposizione gratuitamente un pullman per raggiungere lo stadio di Ostia"



Riccardo Curci Foto © amarantoceleste.itIl Football Club Rieti 1936 comunica che la gara Rieti-Sef Torres, valevole per la seconda giornata del girone d’andata (gir. G) si giocherà allo stadio comunale “Anco Marzio” di Ostia Lido con inizio alle ore 15.In un primo momento la gara si sarebbe dovuta anticipare a sabato 12 potendo così utilizzare l’impianto di gioco cittadino, ma nel pomeriggio di martedì (giorno ultimo per ratificare i cambi di programma) la società Sef Torres si è opposta a tale possibilità chiedendo alla Lnd di recuperare l’incontro in un secondo momento. Di conseguenza si è tentato di anticipare o posticipare l’orario della gara tenendo conto della concomitanza con Lupa-Benevento, ma sarebbero mancati i tempi tecnico/organizzativi per garantire i giusti parametri di sicurezza per entrambi gli eventi. Da parte loro, anche i dirigenti della Lupa hanno tentato, invano, di posticipare la sfida con il Benevento di almeno 24 ore ottenendo di contro un diniego insindacabile dalla Lega Pro. “Esprimo tutto il mio dispiacere per tale situazione – sottolinea il presidente del Fc Rieti Riccardo Curci – Sappiamo di aver creato un disagio non di poco conto ai nostri tifosi e almeno in parte cercheremo di rimediare mettendo a disposizione gratuitamente un pullman per raggiungere lo stadio “Anco Marzio” di Ostia e seguire quella che sarebbe dovuta essere la nostra prima gara casalinga. Purtroppo le abbiamo provate tutte, ma non siamo riusciti ad ovviare al problema: alla resa dei conti dovevamo trovare e garantire una sede di gioco idonea alla categoria per non incorrere in sanzioni o penalizzazioni e Ostia Lido era l’unica soluzione percorribile. Personalmente e a nome della società, confido nella tolleranza e nella comprensione dei nostri tifosi per i quali cercheremo, nei limiti del possibile, di studiare anche una soluzione che permetta loro di accedere allo stadio di Ostia a condizioni decisamente agevolate”.La società, nella persona del presidente Riccardo Curci, oltre a ringraziare la società Lupa per aver tentato sin dal primo momento di modificare la data di svolgimento del loro incontro di campionato, conferma che sin dalla prossima concomitanza di calendario con gli impegni del la Lupa stessa, la fruizione dello “Manlio Scopigno” sarà in favore del Fc Rieti.