Notizie
Categorie: Giovanili - Juniores

Rieti - Ostiamare: chi si prende il secondo posto?

La gara tra amarantocelesti e lidensi caratterizzerà la ventitreesima giornata. Spettatrice interessata la Viterbese, che ospiterà in casa il Cynthia



RietiSarà lo scontro al vertice tra Rieti e Ostiamare a catalizzare l'attenzione nel prossimo turno di campionato, in programma domani, sabato 14 marzo. Le due formazioni hanno un distacco di appena due lunghezze, cosa che renderà questo scontro diretto ancor più significativo e acceso. Sia la squadra di Pompili sia quella di Franci arrivano al big match forti di un'importante serie positiva, culminata con la vittoria esterna degli amaranto sull'Astrea di mercoledì scorso e il contestuale largo successo casalingo dei lidensi, che hanno potuto vendicare la bruciante sconfitta rimediata con l'Anziolavinio nella gara d'andata. Tutto molto più semplice invece, almeno sulla carta, per l'Astrea di Mastrodonato, attesa in quel di Sora per un impegno decisamente alla portata della bella squadra delle Fiamme Azzurre. Interessante Viterbese - Cynthia; entrambe le squadre sono reduci da vittorie nel turno infrasettimanale che per il  Cynthia assume un valore ancor maggiore in un periodo non particolarmente brillante sul fronte dei risultati. Il Flaminia poi è chiamato a dimostrare di aver intrapreso un ciclo positivo, dopo l'ultima vittoria esterna contro l'Aprilia, in un match, il prossimo, che si presenta come abbastanza abbordabile per la formazione di Raniero Brunelli: in casa, contro i ciociari dell'Isola Liri. Torna in campo il Fondi, dopo la giornata di riposo appena trascosa, che se la vedrà domani contro una Lupa Castelli Romani in cerca della riscossa dopo la caduta in casa contro l'inarrestabile San Cesareo. Chiudono Terracina - Palestrina, match che vede certamente favorita la squadra tirrenica dopo la larga vittoria di Isola Liri messa a segno due giorni fa; e San Cesareo - Aprilia, gara in cui il team di Maurizio Bussi dovra dar fondo a ogni risorsa tecnica e caratteriale per dar vita a una prestazione dal sapore eroico che sbanchi il Comunale.