Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

Rinforzo spagnolo per la Lazio: c'è Pol Pacheco

Queste le sue prime parole“Credo che il campionato sarà molto competitivo, bisognerà lavorare sodo e dare il massimo in ogni partita".



PachecoLa Lazio comunica di aver concluso le operazioni per il trasferimento a titolo definitivo del giocatore spagnolo Pol Pacheco, proveniente dal Barcelona e lo scorso anno in prestito al Peñíscola. Nato a Esparraguera, in Catalonia, l’11 Luglio 1994, ala-pivot, dopo la trafila nelle giovanili del club Blaugrana passa dal Barcelona B al Peñíscola in prestito. Nel giro della Nazionale spagnola Under 21, per lui, è la prima volta al di fuori della Liga Nacional de Futbol Sala spagnola. “Di tutte le opzioni che avevo – dice – ho scelto la Lazio perché era quella che più mi piaceva. Per la sua importanza, per il progetto che mi è stato presentato e perché mi attirava molto il trasferimento in Italia, ero stato a Roma solo da visitatore tempo fa”. Dopo la firma del contratto che lo legherà alla Lazio per due stagioni, la testa di Pacheco è andata subito alla nuova realtà che lo aspetta: “Credo che il campionato sarà molto competitivo, bisognerà lavorare sodo e dare il massimo in ogni partita. Spero di contribuire dando del mio meglio ed aiutare la squadra ad ottenere i migliori risultati possibili. Sono entusiasta e non vedo l’ora di cominciare!”. La Società saluta con soddisfazione l’arrivo di Pol Pacheco, cui augura un ambientamento veloce e le migliori fortune in maglia biancoceleste e ringrazia l’avvocato Viola ed il suo studio per il prezioso contributo nella definizione dell’operazione.