Notizie
Categorie: Dilettanti - Serie D

Roberto Coscia: "La testa è rivolta al match con il Castiadas"

Alla vigilia della gara di Coppa Italia che vedrà il San Cesareo contrapposto all'Astrea, il tecnico rivela quali sono le reali priorità della squadra



Roberto CosciaSi avvicina il primo turno di Coppa Italia, ed al Roberto Pera andrà in scena un remake della settima giornata di campionato, San Cesareo - Astrea, match che i ministeriali fecero loro per 2-1 ottenendo così la loro prima (e fin'ora unica) vittoria stagionale. Ma in casa dei rossoblu le priorità sembrano essere altre, ed a raccontarcele è il mister Roberto Coscia: "Domani daremo la giusta importanza all'appuntamento, ma la testa è rivolta al match di domenica prossima con il Castiadas. Contro l'Astrea giocheranno elementi che fino ad adesso hanno avuto poco spazio, quasi tutti i titolari riposeranno". "La partita che ci vedrà contrapposti ai sardi" continua il tecnico "è sicuramente la gara più importante della stagione, dobbiamo ottenere a tutti i costi la vittoria, in caso contrario molto probabilmente le strade mie e della società si divideranno". "Finora abbiamo offerto ottime prestazioni ma raccolto pochi punti" conclude Coscia "domenica invece dobbiamo mettere da parte il bel gioco e pensare soltanto a vincere".