Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Roberto Mancinelli: "Mi sono messo a totale disposizione della società"

Le prime dichiarazioni del neo tecnico del club del presidente Cececotto, subentrato ieri ad Enrico Baiocco



Il neo tecnico MancinelliIl Città di Ciampino ha comunicato ieri con una nota sul suo sito ufficiale di aver sollevato il tecnico dell’Eccellenza Enrico Baiocco, ringraziandolo per il lavoro svolto (culminato con la vittoria dello scorso campionato di Promozione) e per le doti umane e professionali dimostrate. La società ha quindi ufficialmente deciso di affidare l’incarico a Roberto Mancinelli, che ha svolto fino a ieri le funzioni di preparatore dei portieri. «Fino a poche ore fa – dice il neo allenatore del Città di Ciampino – ero concentrato sul mio ruolo, ora dovrò in fretta calarmi in quello nuovo. Per me sarà la prima esperienza di questo tipo, ma non ho paura di affrontarla. So benissimo che essere l’allenatore della prima squadra di questo club è una responsabilità pesante perché ritengo il Città di Ciampino uno delle società top del calcio laziale. Posso solo assicurare che metterò tutto me stesso per cercare di ripagare e non deludere le aspettative della società. D’altronde io ho sempre affermato, già al momento del mio approdo al Superga, che per me il Città di Ciampino è stato un punto di arrivo e non un momento di passaggio, per questo ho dato la mia totale disponibilità alla società nel momento in cui c’è stata questa esigenza». Secondo Mancinelli, il cambiamento di rotta non influirà sulle prestazioni dei ciampinesi nel nuovo campionato di Eccellenza. «Dispiace ovviamente per Enrico, ma il calcio è anche fatto di questi episodi. Nella nostra rosa ci sono alcuni giocatori molto esperti a cui magari sono già capitate situazioni di questo tipo. Mancano dieci giorni e c’è il tempo per assorbire questa vicenda: bisogna concentrarsi sul campo con la maggiore dedizione possibile». Il primo appuntamento per Mancinelli sulla panchina del Città di Ciampino sarà sabato nella sfida amichevole contro la Juniores dell’Albalonga.