Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Roccasecca: successo con il MSGC e playout in vista

La formazione di Mancone affronterà la Semprevisa nello spareggio per non retrocedere, mentre il Monte San Giovanni Campano scende in Promozione



34a Giornata
4 - 2

Il Roccasecca TST sul campo amico del “Lino Battista” era chiamato ad un unico obiettivo: vincere. Le attese non si Roccaseccasono fatte attendere. Passiamo nel dettaglio alla cronaca. Parte bene il Monte San Giovanni Campano chiamato a fare risultato per auspicare nella combinazione degli altri risultati delle rispettive compagini orientate alla salvezza. Il Roccasecca TST senza scomporsi più di tanto affrontava bene l’avanzate  del MSGC.  Al 20 del pt tempo arriva il vantaggio dei padroni di casa. Un calcio d’angolo battuto da Santopadre, sullo schema in anticipo trova la testa di Zonfrilli, che mette la palla alle spalle di Nardozzi. Il MSGC accusa fortemente il colpo. Poco dopo Di Nardi colpisce la traversa da un tiro da fuori area. Ma è solo l’anticipo del preludio del gol. Infatti dopo pochi minuti arriva il raddoppio dell’incontenibile Zonfrilli. In contropiede su  una palla recuperata da Santopadre serve Ricci, che a falcate elevate brucia tutta la difesa avversaria e arriva sul fondo dell’area, il quale lascia partire un cross nella stessa area, dove trova il puntuale tocco di piatto del compagno Zonfrilli che gonfia la rete per la seconda volta. La partita scende notevolmente di ritmo e chi ne approfitta è il MSGC che al 40 del primo tempo, Capellino, da un tiro da fuori area insacca alle spalle del numero uno roccaseccano, accorciando per il momentaneo 2-1. Prima che l’arbitro mandi tutti nello spogliatoio, da rilevare il gol annullato a Terra per presunto fuorigioco. Il secondo tempo parte bene il MSGC alla ricerca del pareggio, ma il Roccasecca TST senza andare tanto in affanno, amministra notevolmente il vantaggio e argina ogni tentativo di offensiva monticiana. Al 20 del st altra discesa del solito Ricci, che sul vertice serve il compagno di squadra Zonfilli, che a sua volta lascia partire un cross per Cirelli, che a botta sicura mette la palla inspiegabilmente fuori.  Ma il gol è nell’area. Infatti le speranze degli ospiti vengono spazzate al 20 del st quando Cirelli trovandosi solo davanti a Nardozzi, viene messo a terra. Rigore per i locali e consequenziale espulsione dell’estremo difensore monticiano. Avendo ormai effettuato tutte le sostituzione, in porta per il MSGC va Bracaglia. Dal discetto Cirelli insacca e porta il risultato sul 3-1. Al 40 del st contropiede del Roccasecca TST con Rotondo che scende sulla fascia e serve Di Nardi, che dopo aver dribblato il portiere tira in porta ma trova il palo. Pochissimi giri di orologio e arriva il quarto gol. Solita cavalcata sulla fascia di Ricci, che in ripartenza brucia tutti e si trova solo davanti al portiere e per il difensore roccasecano è un gioco da ragazzi mettere la palla nella rete. C’è ancora spazio per vedere il secondo gol del MSGC, con Sacco che stabilisce il definitivo 4-2. Cronaca completa, tabellino ed approfondimenti sul match, nel nostro giornale online, scaricabile gratuitamente in serata