Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Femminile

Roma Calcio Femminile, passaggio del turno storico in Coppa Lazio

La formazione di Capatti batte di misura il Formia e in virtù del 6-1 dell'andata accede ai quarti di finale



Filippo CapattiLa Roma ottiene il massimo risultato con il minimo sforzo. Vince la partita, ma soprattutto si qualifica per il turno successivo di coppa Italia. Il match non è stato particolarmente esaltante a livello di intensità, ma si sono registrate tante palle gol per le giallorosse andate a segno un’unica volta con Mancini nel primo tempo con un tiro forte a beffare il portiere. Le avversarie del Formia non hanno creato grandi pericoli al portiere Ricci, ma hanno cercato di onorare la partita fino alla fine nonostante il passivo di 6-1 dell’andata.

Soddisfazione da parte della Società e di mister Capatti per il passaggio del turno. Queste le sue parole:

“Questa qualificazione è un risultato storico per la Roma calcio femminile. Mai era stato superato il primo turno. Ora siamo tra le migliori otto. Ci vorranno incontrare tutte, essendo la Cenerentola della competizione, ma noi cercheremo di arrivare al ballo. La gara di ritorno con il Formia ci ha confermato tutti i nostri limiti e per affrontare il proseguimento della stagione dovremo lavorare ancora moltissimo. Abbiamo però tanta voglia di migliorare. Spero che l’aria di Coppa ci tonifichi anche per il campionato e che ci consenta di portare avanti la striscia positiva. Il gruppo se lavora sodo può ritagliarsi un posto tranquillo. Sabato prossimo con il Pontinia vedremo gli effetti di questo risultato.”