Notizie
Categorie: Nazionali - under 17

Roma, giorni caldi per il futuro di Luca Pellegrini

La società giallorossa sta provando a respingere l'assalto dei club esteri e ha proposto una nuova offerta al terzino: a metà della prossima settimana Mino Raiola, agente del calciatore, darà una risposta ai capitolini



Luca Pellegrini nella finale Scudetto Allievi contro l'Empoli ©Laura Del GobboSe Walter Sabatini ne cerca uno in chiave prima squadra, per quanto riguarda il settore giovanile la Roma sta tentando di trattenerne un altro. Parliamo di un terzino sinistro, nel secondo caso parliamo di Luca Pellegrini. L’esterno classe ’99 che da due anni corre sulla fascia ininterrottamente ed in maniera splendida, ha ovviamente attirato le mire di tante squadre italiane ma soprattutto estere. In un ruolo che tutto è tranne che ricco di talenti, è normale che le gesta del terzino giallorosso siano riecheggiate in Europa, dall’Italia fino in Inghilterra, passando per l’Olanda. PSV Eindhoven, Manchester City, AZ Alkmaar, Liverpool e Arsenal. Chi più, chi meno, sono questi i club che hanno dimostrato un vero interesse nei confronti del calciatore e proprio due di queste si sono mosse concretamente inviando una richiesta scritta negli uffici di Trigoria per l’acquisizione di Pellegrini. La Roma però si è mossa: la partenza di Scamacca a gennaio insegna e i capitolini non vogliono farsi trovare impreparati. Dopo il nulla di fatto in seguito alla proposta del contratto al giocatore qualche tempo fa, la società giallorossa ha formulato un’altra offerta al calciatore che proprio Mino Raiola (che da quasi un anno segue l’esterno) sta esaminando. A metà della prossima settimana sapremo qualcosa di più, quando l’entourage del giocatore darà una risposta alla Roma: se anche stavolta la fumata dovesse essere nera, sarà difficile, quasi impossibile, pensare ad un Pellegrini vestito ancora di giallorosso la prossima stagione.