Notizie

Roma, parla Bordin: "Totti, Pjanic e Pirlo i miei idoli"

Il centrocampista classe '98 ha parlato al sito ufficiale del club giallorosso: "Il mio sogno più grande è quello di esordire in Serie A"



Alessandro Bordin, centrocampista classe '98 della Roma, ha parlato sul sito ufficiale della società giallorossa "Conosciamo la Primavera". A seguire uno stralcio delle sue dichiarazioni.

Bordin contro il Barcellona ©DelGobbo"Da piccolo tifavo Inter e la mia prima società è stato il SS. Pietro e Paolo poi nel 2009 sono approdato alla Roma. Il primo giocatore che ho incontrato al mio arrivo a Trigoria è stato Rodrigo Taddei. Il mio giocatore preferito della storia giallorossa è Francesco Totti, e secondo me, ancora ad oggi rimane il migliore insieme a Miralem Pjanic. Insieme a loro, il giocatore che ammiro di più è Andrea Pirlo. Che squadre tifo all'estero? Real Madrid e Manchester City. Il mio sogno più grande? Esordire in Serie A". Poi Bordin snocciola qualche aneddoto extra calcio: "Uso molto Instagram, adoro il tennis e il Canada è stato il paese più bello che visitato. A scuola l'inglese è la materia che mi piace di meno"