Notizie

#Romasenzatomica: una mostra per il disarmo

In corso nella Capitale un'esposizione multimediale per sensibilizzare la società ad un futuro privo di armi nucleari



Image titleE’ partita lo scorso 6 Marzo ed andrà avanti per quasi tutta la durata del mese di aprile la singolare Mostra sul disarmo nucleare “Il disarmo parte da me!” che a Roma, presso lo Spazio Factory La Pelanda di Via Giustiniani, sta suscitando notevole curiosità: ed in effetti la ragione si può rintracciare nel rinato e trasversale interesse sociale per il disarmo, fortissimo fattore motivazionale che sta attirando, giorno per giorno, un vasto pubblico nell'area dell'ex mattatoio di Testaccio. E' una sorta di risposta della Capitale italiana al desiderio universale di Pace, che è inficiato ancora, a settant'anni dall'ultimo conflitto mondiale, dalla presenza di testate nucleari a rischio di innesco in qualsiasi momento. Tale mostra multimediale, già avviata una prima volta a Firenze nel 2011, insignita addirittura di medaglia di rappresentanza dall'allora Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. Da quel momento, ben quarantotto città italiane hanno ospitato questo percorso affascinante, per un totale di circa centonovantamila visitatori, di cui settantamila studenti. Settecento sono i metri quadri dell'odierno allestimento, giocato su un percorso principale di quarantadue pannelli ed un percorso di altri dieci pannelli ad esclusivo uso degli allievi delle scuole elementari; in più sei monitor, per filmati storici e tanto altro; completa il percorso una istallazione che simula un'esplosione nucleare. Lo scopo non è certo di esorcizzare la presenza di testate nucleari nel mondo ma di sensibilizzare, entro la chiusura dell'anno, una norma internazionale che faccia da base ad una Convenzione sulle Armi nucleari. Impegno unito a scopo onoscitivo e divulgativo, dunque. La Mostra nasce da un'idea dell'Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai in collaborazione con Pugwash Conferences on Science and World Affairs, Mayors of Peace, Segretariato permanente del Summit mondiale dei Nobel per la Pace, Archivio Disarmo-Istituto di Ricerche Internazionali, International Phisicians for the Prevention of nuclear War, Unione Scienziati per il Disarmo, Parlamentari per la non proliferazione nucleare e il disarmo. Sponsor di eccezione Città dell'Altra Economia e Metro. “Il disarmo parte da me!”è aperta dal martedi alla domenica dalle ore 9,00 alle 21,30, ininterrottamente. Il lunedi invece dalle 9,00 alle 13,30. L'ingresso è gratuito.