Notizie

Romulea, che beffa! Raggiunta a tempo scaduto dal Civitavecchia

Gli amaranto oro passano nella ripresa grazie al guizzo di Panaioli, in gol un minuto dopo il suo ingresso in campo. A tempo scaduto il pari tirrenico con Corridoni



ROMULEA-CIVITAVECCHIA 1-1
MARCATORI 18’st Panaioli (R), 44' st Corridoni (C)
ROMULEA Mangiagli (dal 35’st De Blasi), Frollani (dal 25’st Civita, dal 35’st Minelli), Rasi (dal 25’st Fiorio), Alvaro, Salvati, Loiali, Donato (dal 19’st Belli), Marini, Luchetti (dal 16’st Panaioli), Sperandio, Scappaticci (dal 22’st Millefiorini) ALLENATORE Galletti 
CIVITAVECCHIA Paniccia (dal 42’st Mancin), Cerroni (dal 21’st Santoni), Marzi, Gallitano, Croce (dal 27’st Fatarella), De Rosas, Delogu (dal 13’st Corridoni), Marras (dal 39’st Brodolini), De Falco, Caporali (dal 27’st Gaudenzi), Polucci (dal 19’st Giustini) ALLENATORE Micheli
ARBITRO Canestrelli di Roma 1  
NOTE Rigore sbagliato al 38’pt Sperandio Ammoniti De Falco e Fatarella (C) Rec. 0’pt, 4’st


Il tecnico amaranto oro Galletti Foto Facebook S.S. RomuleaAl campo Roma finisce 1-1 la gara tra Romulea e Civitavecchia. Un finale di gara beffardo per gli amaranto oro, raggiunti a tempo ampiamente scaduto. Nel primo tempo le due squadre creano poco: gli spunti più importanti sono di Luchetti, che tra il 26’ e il 37’ va vicino alla prima gioia in campionato. Al 38’ il signor Canestrelli concede il rigore ai padroni di casa, per atterramento di Rasi. Dal dischetto Sperandio sbatte contro Paniccia, eccezionale nella risposta. Nella ripresa sono i nerazzurri a sfiorare il vantaggio: Mangiagli è bravo ad opporsi due volte in un minuto a De Falco, salvando di fatto lo 0-0. Mister Galletti manda quindi dentro Panaioli, che impiega un minuto e mezzo per trovare la rete, battendo Paniccia con uno splendido tocco sotto. La Romulea controlla senza rischiare, ma l’epilogo ha del clamoroso: al 4’ di recupero gli amaranto oro perdono un pallone sanguinoso su azione di rimessa dal fondo, Corridoni calcia da fuori e sorprende De Blasi. Grande festa per la squadra di Micheli, che trova un punto insperato. Per i ragazzi di Galletti giornata amara e due punti sfumati in modo incredibile.