Notizie
Categorie: Giovanili - Allievi

Romulea, comincia lo show! Sei gol alla Lupa Castelli

Al Campo Roma, i ragazzi di Belardo non perdonano la squadra amarantoceleste



Passano le settimane, passano i giorni e la Romulea comincia a prendere forma. I ragazzi di Belardo questa mattina hanno affrontato in amichevole la Juniores della Lupa Caselli Romani: due tempi da quarantacinque minuti che hanno subito evidenziato il grande potenziale degli amaranto-oro che si sono sbarazzati della compagine giallorossa con un netto 6-0, dimostrando già una buona intesa di squadra. Bisognerà lavorare ancora sulla fase difensiva, oggi abbiamo visto qualche lapsus di troppo, ma la strada intrapresa dai giovani di via Farsalo è quella giusta. 

Mister Belardo e la panchina della Romulea ©GazzettaRegionaleLa Lupa resiste. La Romulea per esprimere al meglio il proprio calcio deve prendere in mano le operazioni di gioco e ci prova fin da subito con qualche scorribanda sulla sinistra di Panaioli che sfiora il gol in un paio di circostanze. Ecco, l’unico neo di giornata è stata la concretizzazione. Non vi fate ingannare dal risultato, la Romulea nel primo tempo ha gettato al vento tantissime occasioni da gol e soltanto alla mezz’ora è arrivato il vantaggio: uno due tra Belli e Renzi, l’ex Vigor vola a tu per tu con il portiere non sbaglia l’1-0. La Lupa, dal canto suo, ha evidenziato dei problemi nella costruzione di gioco, tuttavia qualche occasione è arrivata. Complice qualche disattenzione difensiva di troppo della Romulea, il club di Marco Amelia ha colpito per ben due volte il legno nella prima frazione, che si è chiusa con il parziale di 1-0. 

Valerio Tucci, ex TdQ e Tor Tre Teste ©GazzettaRegionaleSchiacciasassi. Nella ripresa i ritmi della Lupa calano notevolmente, la stanchezza di un duro pre campionato comincia a farsi sentire, e la Romulea (apparsa piuttosto bene fisicamente) prende il largo e se ne va. Pronti-via, splendida azione tutta in velocità e Millefiorini insacca alle spalle del portiere della Lupa (il migliore in campo per i suoi) per il 2-0. Chi però ci ha fatto davvero un’ottima impressione è stato senza dubbio Valerio Tucci. L’ex Tor di Quinto e Tor Tre Teste si è rivelato un giocatore utilissimo nello scacchiere di Belardo: grande tecnica, buona velocità e personalità.  Sulla fascia destra a tratti è stato imprendibile e, dopo il 3-0 firmato Sarmiento (ex Futbolclub), si è tolto anche lo sfizio del gol insaccando il tap-in del poker. Gol e (doppio) assist per l’esterno della Romulea che prima ispira il 5-0 di Millefiorini e poi permette a Panaioli di chiudere la partita sul definitivo 6-0. Mica male…