Notizie
Categorie: Giovanili - Allievi

Romulea, Ostia e Vigor: Segno X. Volano Urbe e Savio

Nel Girone A, i blaugrana vengono fermati dal Civitavecchia. Nel B, il Savio non fa sconti alla Vivace Grottaferrata



Si è finalmente alzato il sipario sugli Allievi Elite e la prima giornata è andata in archivio. Come ogni prima di campionato ci aspettavamo qualche risultato a sorpresa e così è stato. Tanti pareggi, qualche polemica (giustificata) e alcune conferme. Vediamo nel dettaglio…  
Un'immagine di gioco del match Ostiamare - Pro Calcio Tor Sapienza FOTO LAURA DEL GOBBO
Girone A. Venerdì, nella presentazione della prima giornata, abbiamo indicato Civitavecchia Vigor Perconti come match di cartello, ci aspettavamo una partita dura per i blaugrana e così è stato. I nerazzurri hanno fermato la corazzata di Caranzetti sull’1-1 al termine di un’ottima prestazione che ha visto i ragazzi di Ronconi passare addirittura in vantaggio  con San Martin, per poi essere recuperati da Gallace. Il pareggio della Perconti avrà fatto felice l’Urbetevere di Ripa che non sbaglia contro l’Ottavia e archivia la pratica con un bel poker: da sottolineare il gol all’esordio dell’ex Lodigiani Butò, classe 2000 da tenere d’occhio per il futuro. Successi convincenti per Tor di Quinto e Accademia Calcio Roma mentre vince, ma con più fatica,  il Ladispoli di Bosco che ha battuto l’Aurelio in pieno recupero grazie al sigillo di Proietti. In ottica salvezza da registrare l’ottima partenza del Montefiascone, arcigno nel superare la Vis Aurelia di misura, e del Rieti. Gli amarantocelesti con le marcature di Lelli e Mostarda hanno mandato al tappeto il Sansa, a cui non è bastato il momentaneo pari di Cicchinelli.  
I risultati del Girone AGirone B. Non poteva cominciare meglio di così il Savio di Bolic. Esordio in trasferta e una prestazione a dir poco convincente. Al di là dei sei gol inflitti al Grottaferrata, i blues ci hanno fatto un’ottima impressione in ogni reparto: saranno loro gli antagonisti della Tor Tre Teste?
Della Tor Tre Teste, già. I rossoblu di Buffa continuano a mietere vittime e ieri è stato il turno del Certosa. La formazione di Torretti ha provato ad arginare la compagine di via Candiani, ma alla fine ha dovuto cedere le armi al duo napoletano Grimaldi-Amirante. Passiamo poi ai due risultati che ci hanno sorpreso di più: l’Ostiamare in casa non va oltre l’1-1 contro il Pro Calcio Tor Sapienza (Passini e Mirante i marcatori), mentre la Romulea impatta contro il San Lorenzo sul 2-2. Un match, quest’ultimo, contestatissimo dai locali per un clamoroso errore arbitrale che analizzeremo con un articolo a parte. Chiudiamo infine con il bel successo della Polisportiva Carso che è riuscita a battere l’Albalonga lontana dalle mura amiche: ai castellani non è bastato il vantaggio iniziale di Rosati poiché è arrivata  la grande reazione dei pontini che hanno ribaltato il risultato con le reti di Malandruccolo e di uno scatenato Greco.
I risultati del Girone B