Notizie
Categorie: Giovanili

Sabato la festa di chiusura della stagione

Mandolesi, responsabile del settore di base: "Saranno premiati singolarmente tutti i bambini"



Image titleL’appuntamento è fissato: sabato 20 giugno alle ore 17 presso l’oratorio di Capocroce si riunirà tutto il “plotoncino” della Scuola calcio della Gioc Cocciano Frascati per l’ormai tradizionale festa di chiusura della stagione. "Saranno premiati singolarmente tutti i bambini dei gruppi del settore di base, quello che comprende i nati dal 2003 al 2010 – spiega Angelo Mandolesi, attuale dirigente del club frascatano che sarà il responsabile della Scuola calcio nella prossima stagione – in una cerimonia che durerà un paio d’ore circa. All’interno di questa, che vedrà la nostra dirigenza partecipare al gran completo, ci sarà la seconda edizione del trofeo “Mamma, che buono”, una gara di torte che vedrà le mamme dei nostri ragazzi competere in maniera “avvincente” per la conquista del primo posto"L’anno che si sta per chiudere ha avuto certamente il segno “più” per la Gioc Cocciano Frascati. "A livello numerico abbiamo registrato un ulteriore aumento dei tesserati – spiega Mandolesi -, ma siamo convinti che si possa crescere ancora anche in virtù dell’accordo di affiliazione che abbiamo da poco siglato con il Perugia. E’ stata un’annata molto soddisfacente anche dal punto di vista tecnico, si vedono i frutti del lavoro iniziato qualche anno fa. Poi se guardiamo la nostra bacheca – sorride Mandolesi -, negli ultimi giorni si è riempita parecchio grazie soprattutto ai 2003 di mister Gianluca Orlandi che hanno vinto sia il torneo di Casilina che quello di Lunghezza e ora sono in finale a Castelverde dopo aver concluso al quarto posto, sotto età, nel torneo di Borghesiana. Loro saranno i nostri Giovanissimi provinciali fascia B nella prossima stagione e siamo fiduciosi che possano fare un buon campionato. Tra le altre, va ricordata la vittoria dei 2008 sempre a Borghesiana, la semifinale raggiunta dai 2004 a Casilina e la semifinale di Castelverde che è stata raggiunta anche dai nostri 2005". E’ già tracciato, infine, il quadro degli allenatori che si occuperanno delle selezioni giovanile agonistiche frascatane (che saranno sotto la lente d’ingrandimento del dirigente responsabile Fabio Stella): la Juniores provinciale sarà affidata a Mauro Bacci, gli Allievi provinciali a Massimo De Luca, i fascia B della stessa categoria a Emilio Faraglia e i già citati futuri Giovanissimi provinciali B che resteranno a Gianluca Orlandi.