Notizie
Categorie: Altri sport

Saggio di fine anno: in 130 a Frascati in piazza Roma

La Energon si è riunita al centro del comune tuscolano: grande festa sul tatami



Judo FrascatiLa Energon Esco Frascati ha chiuso ufficialmente la stagione agonistica, anche se qualche importante gara attende ancora gli atleti tuscolani. Sabato scorso si è tenuto il saggio di fine anno del settore judo, andato in scena presso la centralissima piazza Roma a Frascati. Oltre centotrenta ragazzi si sono esibiti in alcune dimostrazioni per circa due ore, poi nell’ambito della serata c’è stato anche un piccolo spazio per la ginnastica artistica. Inoltre sono state consegnate altre quattro nuove cinture nere per i ragazzi dell’amatoriale Xavier Garcia, Mauro Aglitti, Francesco Giardino e Donato Taronna: in questo modo sale a ben 108 il numero di che nel corso del tempo, grazie al Judo Frascati, hanno ottenuto l’importante riconoscimento. Infine sono stati premiati per la costante e preziosa collaborazione e per i risultati ottenuti sia alcuni tecnici che collaboratori e atleti del club presieduto dal maestro Nicola Moraci. Tra questi Roberto Mascherucci, Daniele Matozzi, Lorenzo Ranalli, Flavia Favorini, Veronica Farina, Domenico Porcari, Daniele Arculeo (che ha curato il settore kata), Alessio Lepore, Andrea Mancini e Roberto Di Nunzio. Il tempo un po’ incerto dello scorso week-end non è riuscito a guastare quella che ormai è la grande festa di fine stagione per la disciplina “principe” dell’Asd Judo Energon Esco Frascati, premiata anche quest’anno dal pubblico delle grandi occasioni (circa cinquecento le persone presenti in piazza Roma). Esaurita la parentesi del saggio del judo, domenica prossima sarà la volta di altre quattro discipline che chiuderanno la stagione con un’esibizione finale: la mattina, a partire dalle ore 11,30 presso il PalaFijlkam di Ostia, si terrà il saggio di fine anno dei settori della ginnastica ritmica e di quella artistica. Qualche ora più tardi, a partire dalle 19,30 presso il teatro “Tognazzi” di Velletri, a concludere l’anno sportivo 2014-15 saranno la danza classica e l’hip hop (con “escursioni” sulla salsa e sul tango).