Notizie
Categorie: Giovanili - Juniores

Salta il fattore campo, quanti "2" nella prima giornata!

Solamente Ostiamare e Fondi riescono a centrare il successo interno, unico pareggio tra Serpentara e Cynthia



Gioia OstiaUn solo pareggio nelle sette gare che hanno aperto il girone I. Il segno X si è presentato nella sfida tra Cynthia e Serpentara, con la formazione di Bellegra che bagna così il suo esordio assoluto nella categoria con un punto contro un avversario storico. Nell'anticipo del venerdì si è imposta in trasferta l'Aprilia sul Flaminia grazie ad una rete di Pirazzi nel primo tempo. Soddisfatto il tecnico De Min, che ha dichiarato sulla pagina Facebook  ufficiale del club:"Abbiamo vinto contro una squadra scorbutica. Il campo in terra battuta ci ha un po’ penalizzato, perché ne ha risentito la nostra qualità nel giro palla. Buona la prestazione complessiva, anche se dobbiamo migliorare nell’aspetto mentale della gestione degli ultimi minuti". Stesso finale a Torbellamonaca, con il San Cesareo campione d'Italia che passa in casa della Lupa Castelli Romani. Si impone fuori casa anche il Trastevere, che piega l'Allbalonga al Pio XII, grazie alle reti messe a segno nella ripresa da Giannone e Massaro. Segno 2, ma molto più netto, per il Rieti che travolge 5-0 a domicilio l'Isola Liri. A segno Piras (doppietta), Zepponi, Mancini e Marcheggiani. Vittorie interne per Fondi, sull'Astrea, e per l'Ostiamare, che grazie ad una doppietta di Calveri si sbarazza della Viterbese nel match più interessante della giornata.