Notizie

Sanabria show! Roma momentaneamente in testa

Poker senza storia nell'anticipo della ventesima giornata: i giallorossi stendono i ciociari (tripletta dello spagnolo) e costringono alla pronta risposta il Bari, che sabato a Crotone proverà a riprendersi la vetta



20a Giornata
4 - 0

MARCATORI  7'st, 27'st e 38'st Sanabria, 9'st Pellegrini

ROMA Marchegiani, Belvisi, De Santis E., Paolelli, Sammartino, Machin, Pellegrini, Ndoj (32'pt Vestenicky), Cedric, Ferri (41'st De Santis N.), Sanabria. PANCHINA Pop, Faiella, Anocic, Ciavattini, D’Urso, Calì, Di Livio, Di Mariano, Ricozzi, Soleri, Vasco. ALLENATORE De Rossi

FROSINONE De Lucia, Iafrate (11′st Preti), Tomassetti, Centra, Sebastianelli, Cialini, Vasile, Sterpone, Volpe, Quatrana, Trillò PANCHINA Mastropietro, Antonini, Botta, Labagnera, Marinucci, Gargiulo, Fia. ALLENATORE Sesena

ARBITRO Dionisi di L’Aquila Assistenti S. Cordeschi e A. Cordeschi di Isernia

NOTE Ammoniti Paolelli, Pellegrini


Tutto facile per la Roma nell'anticipo di campionato a Trigoria contro il Frosinone (la partita di campionato è stata giocata oggi in vista del match di Youth League contro il Manchester City previsto per martedì 17 marzo a Latina). Il grande protagonista del match è stato Antonio Sanabria, autore di una tripletta. L'altra rete è stata messa a segno da Lorenzo Pellegrini.

Sanabria ©photosportiva.itIl match. Dopo un primo tempo noioso e deludente da parte di entrambe le squadre, è la Roma ad alzare la voce nel corso del secondo tempo. Al 4' Vestenicky calcia a lato un calcio di rigore, ma è solo preludio al gol che arriva tre minuti più tardi: è Sanabria a sbloccare il match grazie ad un gran destro ad incrociare che non lascia scampo a De Lucia. La rete mette la partita in discesa per i giallorossi ed arriva subito il raddoppio che chiude virtualmente il match, grazie a Pellegrini che di testa, sugli sviluppi di un corner, fulmina il portiere gialloblu. Il Frosinone potrebbe riaprire la partita alla mezz'ora con Cialini ma, gol sbagliato, gol subito, e la Roma cala il tris con una perla di Sanabria: lancio di Pellegrini, dribbling pazzesco ai danni di De Lucia, palla in rete e 3-0. Chiude il match ancora lo spagnolo che sigla la tripletta personale in contropiede. Roma momentanemente prima in attesa del Bari che sabato a Crotone proverà a riprendersi la vetta della classific