Notizie

Santa Maria del Carmelo, a Borgo Pio è festa grande!

Da martedi prossimo torna, nel cuore della Città eterna, la festa più amata da borghiciani e prataroli: molti i momenti religiosi, con un nutrito corredo di eventi ricreativi che culminerà domenica 12 luglio.



Image titleCon il mese di luglio, il caldo tipicamente estivo e le lunghe giornate, si appresta il tempo di festeggiare la ricorrenza della Madonna del Carmine anche per il rione di Borgo Pio, immediatamente prospiciente il colle Vaticano. Una festa antica, che trasporta la festa liturgica del 16 luglio alla domenica precedente, in perfetto accordo sia con le altre realtà religiose della Capitale coinvolte in analoghi festeggiamenti sia con la tradizione locale, sopravvissuta agli sventramenti del rione, operati in epoca fascista, oltre che alla modernità. Martedi 6 luglio prenderà il via la parte religiosa dei festeggiamenti con la novena in onore della Madonna, predicata dal Parroco Padre Mariano Cera, dell’ordine dei Carmelitani; ogni sera quindi, a partire dalle ore 18, rosario e santa messa presso la Chiesa di Santa Maria in Traspontina, con imposizione degli scapolari e possibilità di lucrare l’indulgenza plenaria per i defunti. Venerdi 10 luglio sarà la volta del debutto del programma civile: alle 21, “La brigata di Borgo” presenta “Il Fantasma giulivo”, per la regia di Rosamary Maccione, mentre sabato 11 luglio alle 21 saliranno sul palco gli “Stornell’attori” con “C’era una volta Roma”, spettacolo sulla romanità a base di musica popolare, canzoni e l’immancabile cocomerata. Domenica 12 luglio i borghigiani ed i prataroli (gli abitanti dei rioni limitrofi) rivedranno finalmente la maestosa “macchina” lignea contenente la statua della Madonna sfilare per le vie di Borgo: essa varcherà il portone della Chiesa di Santa Maria in Traspontina alle ore 17,30 percorrendo nell’ordine Via della Traspontina, Via di Porta Castello, Borgo Pio, Vai del Mascherino, Borgo Angelico, Via di Porta Angelica, Colonnato di San Pietro, Piazza San Pietro e Via della Conciliazione, per poi tornare in Chiesa. Terminato il corteo processionale a Borgo si esibiranno nuovamente gli “Stornell’attori” con lo spettacolo “Borgo canta, Roma arisponne”: nel corso della serata i ristoranti “Il Papalino” e “Venerina”, nonché la Confraternita stessa, offriranno a tutti un piatto di penne all’arrabbiata e vino rosso. A fine serata ci sarà l’estrazione della lotteria (intorno alle 23). Infine il 16 luglio, Festa liturgica della Vergine del Carmelo, sante messe alle ore 7-8-9,30-11-12,15-18,30: dopo la Messa delle 11, celebrata dal Vescovo di settore Mons.Paolo Selvadagi, ci sarà la recita della supplica alla Madonna.