Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Savio, Bartoli: "Soddisfatto della prestazione dei miei"

Il tecnico di via Norma: "Stiamo lavorando per essere continui nel proporre un certo tipo di gioco"



Diego Bartoli ©Laura Del GobboE’terminato con un pareggio il big match della quarta giornata di campionato tra Urbetevere e Savio, e nonostante il risultato il tecnico degli azzurri, Diego Bartoli, appare soddisfatto della prova della sua squadra: “Le mie impressioni dopo la partita sono tendenzialmente positive, perchè abbiamo disputato una buona gara su un campo difficile, interpretando bene il calcio che vogliamo fare. Quando si gioca contro squadre che pensano a distruggere ed a farti correre diventa difficile proporre un certo tipo di calcio. Sono soddisfatto dell’approccio, ma non del risultato: credo che meritavamo di vincere per la propositività e la voglia di imporre il nostro gioco. Però accettiamo il pareggio e andiamo avanti, è un’altra tappa nel nostro percorso di crescita, una tappa che ci dà conferme e ci fa capire su cosa dobbiamo lavorare”. La gara di via della Pisana è stata a due facce, con il Savio padrone nel primo tempo e l’Urbe più aggressiva nel secondo. L’opinione dell’allenatore blues è tuttavia differente: “Veniamo da alcune partite” prosegue Bartoli “in cui fatichiamo nel secondo tempo. Riguardo quest’ultima però non sono insoddisfatto, perché abbiamo fatto un primo tempo di un’intensità pazzesca, e se avessimo segnato di più poi avremmo gestito la partita. Le difficoltà derivano dal fatto che cerchiamo di essere continui nel proporre un certo tipo di gioco, e farlo per tanto tempo è dispendioso. Contro l’Urbe nella ripresa abbiamo avuto possibilità di incidere con delle ripartenze, ma abbiamo sbagliato. Ci è mancata solo l’intensità dei primi 35’, però non è stata una frazione negativa: il fatto di non averla chiusa prima, fa avere un’impressione sbagliata sulla sfida”.