Notizie

Savio e Fortitudo a sportellate: è sfida per inseguire

Scontro diretto tra le formazioni di Iaovolta e Isabella; nel secondo raggruppamento si prevedono piogge di goal



Settima giornata, ci siamo. L’ago della bilancia perde stavolta fortemente verso il primo insieme di squadre, dove assistiamo ad accoppiamenti decisivi per confermare o ristrutturare le gerarchie degli iseguitori. 


Giornata decisiva per il Savio (foto©DelGobbo)Girone A Apriamo con la grande sfida di giornata: Fortitudo Calcio Roma contro Savio. Duello fondamentale tra le due forze sul podio, alle spalle della Roma, entrambe provenienti da prove più che convincenti nella scorsa giornata. Tenterà l’allungo la formazione di Iacovolta, mentre l’undici di Isabella se la giocherà con la determinazione e la grinta derivanti da un unico pensiero: la vittoria, che significherebbe aggancio a quota quindici. E la Roma? Per quanto riguarda i giallorossi di Mattei, ci sarà la trasferta nel campo dell’imprevedibile Ostiamare, ferita recentemente dal Ladispoli. Un gruppo, quello di Damato, che dopo la prima gioia trovata nello scorso weekend proverà a ripetersi nella difficile spedizione a Civitavecchia, in opposizione a un DLF costretto a vincere per rimanere dove conta (in caso di tre punti potrebbe infatti sorpassare la Fortitudo o raggiungere il Savio). Discorso analogo per il Massimina, anch’esso ad altezza dodici punti. Fondamentale non sbagliare lo scontro in casa con la Romulea. Al centro della classifica risalta il confronto diretto tra l’Accademia Calcio Roma e il Tor di Quinto: la squadra di Marini tenterà di arraffare il bottino pieno per volare, come proverà del resto anche quella di Almanza, appesantita nel morale, però, dagli ultimi risultati (manca la vittoria da tre giornate). Concludiamo con il Certosa, a caccia di punti e del quarto risultato utile consecutivo nel confronto con la Totti Soccer School; e con la gara, dall’esito per nulla scontato, in cui incroceranno gli scarpini il Vigili Urbani ed il Rieti


Girone B Giornata poco esplosiva nel secondo raggruppamento. Si prevede una pioggia di goal in numerosi accoppiamenti e, salvo imprese straordinarie, risultati facilmente pronosticabili che andranno ad accrescere il divarioFrosinone e Lodigiani a caccia di punti (Foto©Fuoriarea) di punti tra la parte “alta” e quella “bassa” di classifica. Il Frosinone capolista se la vedrà in trasferta con il Futbolclub, sconfitto di misura nella scorsa giornata. Le due seconde in classifica (entrambe a quindici punti) dovranno difendere la propria posizione strappando il massimo bottino: da una parte la Lodigiani accoglierà il Città di Ciampino, dall’altra, la Tor Tre Teste si confronterà con l’Atletico 2000 di Sambruni, con la speranza di non incappare più in cali di tensione (vedi gara con il Futbolclub). Impegni da non sbagliare anche per la Lazio (in missione ad Anzio) e l’Urbetevere di Barba, pronta a confrontarsi con il Cinecittà Bettini, fresco di vittoria. Chiudiamo con le due gare più interessanti. La Polisportiva Carso, a caccia del quinto risultato utile di fila, troverà come ostacolo l’Albalonga che, forte del fattore campo amico, proverà a lasciarsi alle spalle la disavventura con la Lazio. Una giornata importante anche per la Vigor Perconti di Bellinati, che dovrà provare ad imporsi con un Aprilia galvanizzato dal primo, recente trionfo, per non perdere il contatto con la fascia alta.