Notizie
Categorie: Giovanili - Allievi

Savio, il cuore non basta. Ai rigori passa l'Atletico 2000

Dopo il gol di Turmalaj, Marini agguanta il pari in extremis. Dagli undici metri, fatale l'errore di Faiella



MARCATORI 17'st Turmalaj (A), 43'st Marini (S)
ATLETICO 2000 Santopadre, Provaroni, Tranquilli, Gualtieri, Macciocchi, Perri(1'st Ciambella), Savaiano, Turmalaj (19'st Belini), Fresi (19'st Maucini), Palloma (35'st Musumeci), Germoni (5'st Ilardo) PANCHINA Torsini, Risolo ALLENATORE Valerio
SAVIO Scaramuzzino, Lori (33'st Ciammella), Falcone (29'st Tirinnanzi), Faiella, Manzelli, Picano, Dey, Pellegrini, Modesti (14'st Pirri), Rita (18'st Marini), Calandriello (10'st Puccianti) PANCHINA Caprioli, Ciammella, Marini, Tirinnanzi, Petroni, Puccianti, Pirri ALLENATORE Carmelino
ARBITRO Aronne di Roma 1
NOTE Ammoniti Rec. 1'pt - 5'st

Atletico 2000, vittoria ai rigori © photosportroma.itGara decisamente equilibrata quella tra Atletico 200 e Savio. Dopo un primo tempo piuttosto bloccato la ripresa si anima soprattutto nel finale. A decidere l'incontro ci vorrà così la lotteria dei rigori. Fatale per il Savio l'errore di Faiella.

Primo tempo, tanta noia. La prima frazione di gioco sarà tutt'altro che esaltante con il Savio che non riesce a sfruttare il maggiore possesso palla mostrato durante tutto l'arco della prima frazione mentre, l'Atletico 2000, proverà a pungere cercando di sfruttare la rapidità di Fresi. Le vere e proprie occasioni, da una parte e dall'altra, si contano però sulla punta delle dita con i due portieri che faranno la parte degli spettatori non paganti. Unici acuti saranno infatti le due conclusioni fuori misura di Dey prima di un rientro negli spogliatoi tra gli sbadigli generali.

Secondo tempo, Marini risponde a Turmalaj. La ripresa si apre sulla falsa riga di quanto visto nel primo tempo. Nonostante il possesso palla il Savio però non riesce a rendersi pericoloso. Ecco però che al diciassettesimo sarà una prodezza balistica di Turmalaj a rompere gli equilibri con il numero otto dell'Atletico 2000 che dai venticinque metri scaricherà un autentico bolide che si insacca imprendibile sotto l'incrocio della porta di Scaramuzzino. Da qui in avanti nonostante il deciso forcing dei ragazzi di Carmelino il risultato rimane congelato visto soprattutto un Atletico 2000 che, nella ripresa, è parso decisamente più solido. In pieno recupero ecco però che su una punizione dall'out di destra calciata in area dell'Atletico 2000 la difesa biancorossa non riesce a liberare e in mischia sarà Marini a riportare il match in parità con un bel colpo di testa.

Rigori, errore fatale per Faiella. Dal dischetto a spuntarla sarà l'Atletico 2000 che realizzerà cinque rigori su cinque. Per quanto riguarda il Savio, a decidere la sconfitta per i ragazzi di Carmelino sarà l'errore di Faiella nel quinto e ultimo penalty.