Notizie
Categorie: Giovanili - Allievi

Savio, parla Bolic: "Dimostriamo di essere da primo posto"

I blues domenica affronteranno la delicatissima trasferta di San Donato: "Sarà determinante il fattore mentale"



Alessandro Bolic ©LoriDopo aver conquistato la vetta del girone B, il Savio di Alessandro Bolic si prepara alla difficilissima trasferta di San Donato. I blues, ancora imbattuti in campionato, devono dimostrare di poter rimanere in vetta. Servirà carattere, grinta e soprattutto tanta voglia di vincere: “Ci aspettta una gara molto difficile - ammette mister Bolic - Tolto il match con la Lodigiani, Il San Donato Pontino ha dimostrato anche di avere anche una buona difesa, quindi servirà il massimo impegno per portare a casa i tre punti”. Anche perchè, visto il grande equilirbio del girone, ogni passo falso si paga caro: “Sincramente non ricordo un girone così equilibrato - commenta Bolic - Qui ogni errore ti costa posizioni in classifica, dunque sta a noi dimostrare di valere il primo posto in graduatoria”. Dietro i blues, troviamo un’agguerritissima Romulea, che la scorsa settimana ha battuto nettamente la Tor Tre Teste: “Se mi sorprende il risultato? Direi di no. La Romulea è stata costruita per vincere il campionato e la rosa è davvero molto forte. Se poi in panchina c’è anche Roberto Belardo allora diventano una corazzata a tutti gli effetti. Però preferisco pensare alla mia squadra, sò quello che i miei ragazzi possono dare, speriamo di riuscire a sbancare il campo del San Donato: sarà determinante il fattore mentale”.