Notizie

Savio, terza successo di fila: l'Anziolavinio al tappeto

I biancoblu piegano i ragazzi di Marella grazie alla doppietta di Belardi e alla rete di Scorzoni. Gli ospiti tengono bene per tutto il primo tempo



4a Giornata - 25 ott 2014
3 - 0

MARCATORI Belardi 13'pt e 25'st, Scorzoni 12'st 

SAVIO Maroncelli 6, Costantini 6 (1'st Monaco 6,5), Valleri 6(25'st Nastasi 6), Scorzoni 7, Salvatore 6,5 (32'st Galassini), Moretti 6,5, Belardi 8, Scognamiglio 6,5 (30'st Muscariello sv), Mattei 6 (25'st Proietti 6,5), Pesarin 6,5, Santucci 6,5 (33'st Gatti) PANCHINA Lisciani, Proietti ALLENATORE Pontesilli 

ANZIOLAVINIO Alfieri 6,5 (29'st Trombetta sv) Riggi 6(17'st Ravesi 6), Floris 6, Sena 6,5( 11'st Ronci 6), Lisi 6, Sabatelli 6,5, Festoso 6(28'st Secchi sv), Zaccaria 6, Murasso 6, Nanni 6(29'st Russo sv), Martino 6 (20'st Perrela 6) PANCHINA Delloiacono, Fraticelli ALLENATORE Marella 

NOTE Ammoniti Zaccaria

Le due formazioni a centrocampo © Gazzetta RegionaleIl Savio quest'anno sembra fare davvero sul serio. Dopo il 3 a 0 messo a segno dalla Juniores è il turno dei Giovanissimi di mister Pontesilli che, senza nessuna difficoltà, bissano il risultato dei '96. L'Anziolavinio torna a casa a bocca asciutta ma senza rammarico. Quella del Savio è stata senza dubbio una vittoria meritata. I padroni di casa sono stati superiori agli avversari, non solo tecnicamente ma anche fisicamente. I pontini si sono difesi come hanno potuto e hanno giocato una gara dignitosa, pur non bastando a tornare a casa con qualche punto in tasca.

Primo tempo Il Savio va in vantaggio al 13' di gioco con una gran giocata di Pesarin per Belardi che da dentro l'area di rigore, piazza sotto l'incrocio dei pali. Al 17' capitan Scorzoni manda di poco fuori su una punizione laterale. Al 30' Alfieri viene chiamato a una gran parata togliendo da sotto la traversa un gran tiro di Scognamiglio. Secondo tempo Il secondo tempo è ancora tutto per il Savio. Anzi, ad onor del vero, i ragazzi di Pontesilli giocano anche meglio rispetto alla prima frazione di gioco, iniziando quel forcing di cui sono capaci. Al 12' arriva il gol del 2 a 0. Calcio d'angolo e capitan Scorzoni, di testa, insacca il raddoppio dei blu. Al 17' ci prova Scognamiglio su calcio di punizione, ma la palla finisce alta sopra la traversa. Al 20' Belardi liscia di poco la doppietta quando trova Alfieri pronto alla respinta. Al 25' però, il bomber del Savio insacca la sua seconda rete, suggellando un risultato già secco. Bellissimo diagonale da dentro l'area del numero 7 blu che piazza, nell'angolino opposto, la rete del 3 a 0.