Notizie

Savio, vittoria all'ultimo respiro: l'Atletico 2000 lotta, ma va ko

Persichini, a quattro minuti dalla fine, regala il successo all'undici di mister Cavezzi



8a Giornata
0 - 1

MARCATORI Persichini 36'st
ATLETICO 2000 Tursi 6,5 (35'st Trombetta sv), Bruti 6, Brunamonti 6, Cavasino 6,5, Petrizza 6, Di Piero 6, Astrologo 6,5(13'st Gasparri 5,5), Carice 6,5(28'st Cericola 5,5), Fabiani 5,5(15'st Fioretti 5), Barberi 6,5, Isacchi 5,5(1'st Paolella 6,5)PANCHINA Baroni, Magrini ALLENATORE Valerio
SAVIO Galantini 7, Lauri 6,5(9'st Cococcia 6), Varrenti  6(15'st Del Monaco 6), Santiamantini 6(24'st Notarnicola 6), Martino 6, Di Bella 7, Mancini 7, Ranalletta 6(15'st Cancelli 6), Courrier 6(9'st Rambaudo 6,5), Viselli 6(15'st Talamoni 6), Persichini 7 PANCHINA Cesaretti ALLENATORE Cavezzi
ARBITRO Ismail di Ciampino
NOTE Ammoniti Petrizza, Barberi, Cancelli, Persichini  

© photosportiva.itUn'intuizione di Persichini regala i tre punti al Savio di Cavezzi  che esce vittorioso dal Catena, contro un avversario degno di chiamarsi tale. L'Atletico 2000 mette in difficoltà i blu con un elevato possesso palla e un pressing che, seppur vano, costringe i blu nella propria metà campo. Gli unici palloni che, in ottanta minuti di gioco, avrebbero potuto portare in vantaggio i padroni di casa nascono su palle inattive. Barberi, soprattutto nel primo tempo, batte 4 o 5 punizioni da ottima posizione, ma nessuna si trasforma in palla gol. La prima vera occasione del primo tempo arriva al 12' ed è per il Savio. Mancini affonda sulla destra, crossa al centro per Persichini che, solo davanti al portiere, non aggancia per il tap in vincente. Al 15' la risposta dell'Atletico. È sempre Barberi il tiratore scelto fra i padroni di casa, stavolta però è bravissimo Galantini a respingere il pallone che altrimenti sarebbe finito sotto la traversa. Ancora buone giocate da entrambe le parti, ma nessuna realmente pericolosa. Il primo tempo finisce sullo zero a zero con un Atletico 2000 decisamente cresciuto nel gioco in questi primi 40'. I ragazzi di Valerio sembrano ascoltare i continui suggerimenti del mister dalla panchina e costringono i blu a giocare soprattutto in fase difensiva. La prima occasione della ripresa però, così come nel primo tempo, nasce da una giocata dei blu. Viselli servito dentro l'area calcia al volo, ma Tursi blocca. Il minuto successivo rispondono i padroni di casa con un colpo di testa in mischia che finisce fuori di un soffio. Al 17' il Savio ancora una volta manca il colpo vincente dopo una gran giocata dei suoi. Talamoni, Del Monaco, Rambaudo e capitan Di Bella appoggia fuori di pochissimo. Al 20' è sempre Di Bella per i blu a sciupare da ottima posizione. Al 36' l'occasione che sblocca il risultato. Persichini approfitta di un vuoto dell'Atletico in difesa e si invola versa la porta, salta un difensore e il portiere e insacca il gol che vale la vittoria.