Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Femminile

Sconfitta per l'Olimpus che scivola in quinta posizione

La formazione di mister Abati cede con un secco 5-0 nella trasferta in casa della Lazio



Image titleL'Olimpus scivola al quinto posto in classifica, insieme alla S.S. Lazio. Nel Palazzetto dello sport di Fiano Romano, la gara tra la formazione di Marco Abati e la Lazio C5 Femminile finisce 5-0 a favore della formazione biancoceleste, oggi in tenuta giallonera. Succede tutto, o quasi, nella prima frazione di gioco. Scende in campo molto decisa la S.s. Lazio che ne primi cinque minuti colleziona tre occasioni da rete nell'ordine con Siclari, Lucileia (palo dalla distanza) e Presto. E' Dibiase per l'Olimpus a tenere a bada le avversarie, fino al minuto 7, quando Corio insacca su punizione (1-0). Pochi secondi dopo, la reazione dell'Olimpus è in un tiro di Villani, neutralizzato dalla retroguardia avversaria. In due minuti la Lazio Femminile cala il tris, con Siclari che al 9' insacca a due passi dalla rete e al 10' scarica in porta un passaggio filtrante di Lucileia (3-0). L'Olimpus cerca di reagire ma al 14' la formazione di casa fa 4-0 con un'azione personale di Lucileia che, con una doppia finta, si libera delle avversarie e deposita in porta. Al 17' nuova reazione dell'Olimpus, ancora con un tiro da fuori di Villani. Due minuti più tardi, con una botta dalla distanza, Lucileia scheggia la base del palo alla destra di Dibiase, intervenuta poco prima su due conclusioni ravvicinate di Lisi. Sul finale di frazione, Menichelli neutralizza le conclusioni di Villani e Sergi da posizione defilata. Nel secondo tempo, la Lazio prova ancora a martellare l'Olimpus ma Dibiase è attenta e respinge le conclusioni di Lucileia. Al 5' Catrambone riceve palla, la protegge, si gira e calcia ma la sfera termina di poco a lato della porta biancoceleste. Al 10' Rovira, smarcata da Iturriaga, calcia in porta dalla trequarti, ma il suo tiro viene neutralizzato, come quello che prova Corio, poco dopo, dalla distanza, deviato in angolo da Dibiase. Si arriva al minuto 15 con una botta dal limite di Iturriaga respinta con i piedi da Menichelli. Un minuto dopo, nel momento migliore dell'Olimpus, Lucileia lancia Lisi lungo la linea dell'out e il laterale segna la rete del 5-0. Sul finale, da segnalare una punizione di Lucileia (17') che termina di poco fuori dallo specchio della porta, e una conclusione di Siclari, servita da Presto, neutralizzata da Dibiase. La formazione di Roma nord si riunirà martedì agli ordini di mister Marco Abati ed inizierà la preparazione in vista della gara di domenica contro il Locri, al Palaolgiata.


Image title