Notizie

Scoperto container con auto rubate da inviare all'estero

I carabinieri di Frascati hanno rinvenuto tre autovetture: una Land Rover bianca, una Smart Fortwo e una Mini Cooper



Image titleI Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Frascati, nel corso di una mirata attività finalizzata a reprimere il fenomeno dei furti di autovetture, hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto, per concorso in ricettazione, due cittadini nigeriani incensurati, di 25 anni, domiciliati in un centro di prima accoglienza di Roma.I due sono stati notati dai Carabinieri, che si erano appostati in osservazione, mentre si muovevano concitatamente all’interno di un’area privata, con ampio terreno e vari capannoni adibiti a deposito, mentre caricavano alcuni pacchi e dei materassi in un container bianco, del tipo da rimorchio. Bloccati e sottoposti a controllo, i militari hanno trovato all’interno del container dietro pile di scatoloni e materassi tre autovetture risultate rubate in diverse zone della Capitale tra aprile e maggio scorsi: una Land Rover bianca, una Smart Fortwo ed una Mini Cooper. Tra l’altro, la Land Rover era stata già “ritargata” con delle targhe anche risultate rubate e asportate ad una Citroen DS3. I Carabinieri hanno anche denunciato i due proprietari dell’area – due pensionati italiani con precedenti – uno dei quali era appena arrivato nel deposito al momento del controllo dei Carabinieri.Tutti i veicoli ed il container sono stati sequestrati per ulteriori indagini.I due arrestati sono stati accompagnati a Regina Coeli dove rimarranno a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.