Notizie

Scoprire la Tuscia... sconfinando in Toscana: ecco la domenica perfetta!

L'iniziativa nasce dall'idea di un grafico pubblicitario e di una guida turistica: l'intento è di porre in primo piano le bellezze della Tuscia storica, con particolare rilievo alle città del tufo, di cui il territorio è ricco



Image titleMetti un grafico pubblicitario ed una guida turistica ed un amore sconfinato per le proprie radici: può sembrare un'accoppiata improbabile a prima vista, ma da questo amalgama inconsueto è venuto fuori un appuntamento molto interessante, indirizzato a quanti hanno il desiderio concreto di scoprire o di approfondire le inesplorate bellezze della Tuscia, partendo dal viterbese e spingendosi potenzialmente oltre: il blog "TurismoVirale", nato da un’idea di “Valentina&Valentina”, promuove così un appuntamento volto a valorizzare il patrimonio culturale locale, avendo come particolare elemento di attenzione le cosidette "città del tufo", bellissimi agglomerati urbani avvolti nell'incontaminato ed a tratti misterioso paesaggio tusciano, tanto estraneo ai principali circuiti turistici quanto capace di offrire bellezze ed attrazioni all'altezza di mete maggiormente note e sdoganate. Un territorio ricchissimo che valica la provincia di Viterbo per sconfinare in Umbria e Toscana. E proprio a proposito di quest'ultima destinazione, l'appuntamento previsto per la prossima domenica, 15 novembre 2015, avrà proprio per titolo "Alla scoperta delle città del Tufo: Pitigliano, Sovana e Sorano”, centri legati all'antica Etruria ed amministrati da famiglie presentissime anche nel territorio laziale come gli Aldobrandeschi e gli Orsini. La visita partirà alle ore 09:00 per visitare il Palazzo Orsini di Pitigliano, in tarda mattinata spostamento a Sovana e nel pomeriggio arrivo a Sorano, per scoprire la fortezza degli Orsini. Gli spostamenti avverranno con  mezzi propri. Per maggiori informazioni, cell. 3496482302, [email protected]