Notizie

Scuola e urbanistica, gli interventi in zona Casalotti

Una delegazione comunale capeggiata dal sindaco Ignazio Marino ha fatto visita agli istituti della zona. Allargamento di via Boccea in fase conclusiva



Il sindaco Marino, il vicesindaco Nieri, gli assessori Cattoi e Masini in visita alla scuola di CasalottiVerso la fase conclusiva i lavori per l’allargamento della via Boccea: è quanto emerso dal sopralluogo che il sindaco Ignazio Marino, insieme al vicesindaco Luigi Nieri e all’assessore capitolino allo Sviluppo delle infrastrutture Paolo Masini, ha effettuato al cantiere della bretella Casalotti-Boccea che serve il quadrante nord-ovest della Capitale. La nuova infrastruttura, già in funzione dallo scorso 3 novembre ad un senso di marcia, a lavori ultimati consentirà di decongestionare il traffico del quartiere. La seconda tappa della visita a Casalotti è stata dedicata alle scuole: la prima è stata la scuola dell'infanzia "Luna Sapiente" (ex "Livio Tempesta") dove il Sindaco, insieme all’assessore alla Scuola Alessandra Cattoi, si è intrattenuto con i bambini e le maestre e ha visitato le aule e i laboratori di "esperienze naturali" e "nati per leggere", recentemente realizzati dal Dipartimento SIMU di Roma Capitale.

Il tour è proseguito poi nell'adiacente scuola secondaria di primo grado di via Casalotti 87, un plesso dell'istituto comprensivo via Ormea, dove il primo cittadino ha incontrato insegnanti e operatrici della mensa, che serve 500 pasti al giorno. A conclusione del percorso, un sopralluogo alla palestra della scuola, che presenta un problema di infiltrazioni e che sarà ristrutturata con un intervento da 250mila euro, previsto nel nuovo piano di edilizia e manutenzione scolastica finanziato con 37,5 milioni di euro di fondi regionali.

“La scuola che abbiamo visitato questa mattina aveva bisogno di manutenzione straordinaria” – spiega Cattoi. “Con un finanziamento di circa 200mila euro, messi a disposizione dalla Regione nell’ambito del Programma straordinario per il recupero e la messa in sicurezza degli edifici scolastici, riusciremo entro pochissimo tempo a iniziare i lavori di manutenzione del tetto della palestra, dove ci sono infiltrazioni d’acqua quando piove”. “L’edilizia scolastica – conclude - per noi è una priorità e il nostro pieno impegno è assicurare ambienti confortevoli, vivibili e sicuri bambini, ragazzi e insegnanti”.

Il presidente del Municipio XIII Valentino Mancinelli, che ha seguito la visita nel quartiere, ha sottolineato come “i lavori per l'allargamento della via Boccea e la ristrutturazione della scuola dell'infanzia Luna Sapiente sono interventi che nel quartiere erano attesi da moltissimi anni”. “Ma a Casalotti - ha aggiunto - si è intervenuti anche con la completa rimozione dell'amianto dall'asilo nido di via Santa Seconda, con interventi sulla scuola media di via Ormea e con la riqualificazione di piazza Ormea. In questi giorni siamo concentrati sull’avvio in tutta la zona del sistema di raccolta dei rifiuti porta a porta e nel corso del prossimo anno contiamo di concludere l'acquisizione al patrimonio comunale del parco della cellulosa e la realizzazione della nuova mensa nella scuola di Castel di Guido”.

"Questo territorio - ha commentato Masini - mostra i segni tangibili dell'azione che stiamo mettendo in campo per la riqualificazione dei nostri quartieri". "La nuova bretella Casalotti-Boccea - prosegue - è già oggi un'importante valvola di sfogo per questo quadrante”. “Nuove infrastrutture e luoghi migliori per l'educazione dei nostri ragazzi: da qui ripartiamo - conclude l’assessore - per dare nuovo respiro alle nostre periferie".