Notizie
Categorie: Giovanili - Juniores

Secondo turno: tra rivincite e conferme, ecco altri 90'

Nel campionato cadetto è tempo di nuove sfide per modellare sempre più la classifica dei quattro gironi



Romulea (foto ©Lori)La prima giornata è e rimarrà sempre interlocutoria. Vittorie, sconfitte e pareggi hanno un peso fino ad un certo punto, perché tutti gli equilibri, interni e dei gironi, devono essere stabiliti. Dalla seconda in poi la strada di ogni singola formazione inizia a prendere una forma un po' più precisa, ma come già detto, il campionato cadetto è sempre foriero di sorprese. 

Girone A Reduci da un turno non molto prolifico sul lato delle marcature (solo 21 in totale) le squadre impegnate nel raggruppamento centro nord sono pronte a sconfessare questo primo dato. O almeno così si augurano. Se lo augurano in particolare quelle compagini che sono rimaste al palo dopo i primi 90. Una di queste è sicuramente lo Sporting Città di Fiumicino, sconfitto nel derby dai cugini rossoblu. Gli aeroportuali del Cetorelli sono una delle formazioni più quotate del gruppo, ma saranno comunque impegnati nella difficile trasferta in casa della Tuscia Foglianese. Rimanendo sempre in terra tirrenica, bella la sfida che attende il Fiumicino, in casa di una Vis Aurelia che nel primo incontro dell'anno ha dato vita ai 90' più divertenti della prima giornata, battendo 3-2 la Time Sport Roma. L'altra candidata forte del girone è l'Urbetevere, partita benissimo con il tris in trasferta in casa della Compagnia Portuale (che giocherà invece al Bachelet contro l'Olimpia). I gialloblu faranno il loro esordio casalingo ospitando la Corneto Tarquinia, vittoriosa contro la Pescatori nel primo turno. Anche i gialloverdi faranno il loro esordio tra le mura amiche e se la dovranno vedere contro la Tevere Roma. Civitavecchia - Aurelio e Canale Monterano - Monterosi chiudono il quadro.

Girone B Situazione quasi identica al raggruppamento precedente, con la sola variante di una goleada. Il Fonte Nuova ha vinto all'esordio contro la Libertas Centocelle, prendendosi il platonico scettro di prima della classe in virtù della differenza reti. I nomentani dopo un simile inizio cercheranno di ripetersi in casa di un Torrenova capace di prendersi un punto contro il CreCas in trasferta. La formazione palombarese proverà invece a centrare i primi 3 Pescatori Ostia (foto ©Lori)punti della stagione contro lo Sporting Roma, battuto sabato dalla Romulea, una delle grandi protagoniste del girone. Gli amaranto oro sono partiti molto bene vincendo senza troppe difficoltà il primo incontro dell'anno. L'obiettivo sarà quello di ripetersi nella trasferta del Ceprani di domani. Occhio all'Atletico Vescovio. I biancorossi, neopromossi, sono partiti col piede giusto in trasferta, sconfiggendo il Settebagni (che sarà impegnato a Poggio Mirteto contro il La Sabina) e vorranno ripetersi trascinati dall'entusiasmo dei primi 3 punti contro la Valle del Tevere. 


Girone C Dopo lo spettacolare esordio contro il Passo Corese, travolto con sei gol, il Città di Ciampino proverà ad allungare il passo in casa della Vjs Velletri, reduce dal pareggio dell'esordio contro la Virtus Nettuno. La squadra aeroportuale, nonostante sia una neopromossa, ha intenzione di crescere e ben figurare, centrando l'Elite con la sua Under 19. Dovrà tenere però in conto la voglia anche di avversarie agguerrite, come la Lodigiani. I biancorossi saranno di scena all'Abbafati di Lariano, dopo la vittoria di misura ottenuta contro la De Rossi al La Borghesiana. E' partita bene anche la Lupa Frascati, attesa dall'Anzio nello scontro tra due delle cinque formazioni che hanno centrato i 3 punti all'esordio. Del gruppo fa parte anche la Borghesiana, che andrà in trasferta a Passo Corese. 

Girone D Chiudiamo la panoramica di presentazione settimanale con il raggruppamento da sempre più imprevedibile, quello ciociaro-pontino. Si riparte da un Roccasecca in splendida forma, capace di regolare con un Lodigianinetto 7-0 l'Atletico Boville. Hermada e Pontinia si scontreranno tra loro, con i secondi che hanno sub judice il risultato col Morolo, mentre l'Aurora Vodice cercherà la seconda vittoria di fila nella difficile trasferta di Itri. I biancoblu hanno impattato nel primo match dell'anno contro il Tecchiena in uno spettacolare 2-2. A 3 punti troviamo anche il San Michele, che si giocherà le sue carte in casa del Morolo.