Notizie

Sentenza definitiva: Virtus Entella ed Ascoli Picchio in Serie B

Le due società sono state ufficialmente ripescate: parteciperanno ai campionati Primavera e Allievi Serie A e B



Gli Allievi dell'Ascoli Picchio ©ascolipicchio.comCome riportato dall'Ansa, è arrivata la sentenza definitiva dal Consiglio federale: Ascoli Picchio e Virtus Entella parteciperanno al campionato di Serie B, per sostituire Catania e Teramo, retrocesse in Lega Pro dopo l'uragano 'Dirty Soccer'. I due club avranno dieci giorni per formalizzare l'iscrizione e, consecutivamente, altri dieci prorogati per svolgere operazioni di mercato. Con questa decisione, ovviamente le due società potranno prendere parte ai campionati Primavera e Allievi Serie A e B. Nulla cambia in chiave Giovanissimi, perchè anche in caso di non ripescaggio avrebbero partecipato comunque al campionato quest'anno dedicato ai 2001. Gli Allievi Nazionali dell'Ascoli Picchio saranno inseriti nel girone C con Roma, Latina e Frosinone.