Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Femminile

Serie A, chiusa la regular season: Lazio, L'Acquedotto e Olimpus ai play off

Le blues cadono nel derby con le biancocelesti, ma accedono alla post season. La Salernitana si salva in extremis scavalcando la Vis Concordia Morrovalle



Foto © Paolo CassellaCittà di Falconara e Olimpus Olgiata qualificate per i play-off e ammesse alla Serie A d'Elite al via dalla prossima stagione. Salernitana salva, Vis Concordia Morrovalle che torna in Serie C dopo un solo anno. Questi i verdetti più importanti emessi dall'ultima giornata della "regular season" del campionato di Serie A femminile che ha “partorito” anche la griglia degli ottavi di finale del tabellone scudetto, con i playoff che scatteranno il prossimo 26 aprile.

A Città di Falconara e Olimpus serviva un punto per mettersi al sicuro evitando sorprese dal derby vicentino: compito che la squadra di Massa esegue sul campo del Futsal CPFM sfruttando la doppietta della solita Mencaccini e il 2-2 chiude i conti per le anconetane. Nel frattempo, l'Olimpus archivia un pesante 1-5 nel derby con la Lazio e inizia così l'attesa per conoscere il risultato di Thienese-Breganze. Al PalaCeccato, dopo il vantaggio iniziale delle rossonere firmato da Carollo a trenta secondi dall'intervallo, va in scena una ripresa tutta a tinte bianche e rosse: Zampieri, Nemcic, Stocchero e Casarotto mettono il loro timbro sul 4-1 che spegne i sogni della Thienese (peraltro scavalcata dalle cugine che finiscono seste) e spalanca le porte dei play-off all'Olimpus Olgiata.

Nel girone B, risolta la questione-Playoff, un'altra sentenza importante era attesa in chiave-salvezza. 

La Salernitana capitalizza i sacrifici di un'intera stagione negli ultimi quaranta minuti, passando per 2-1 al PalaLevante contro una mai doma FB5 (di Lisanti e Longo i gol granata) e operando in extremis il decisivo sorpasso sulla Vis Concordia Morrovalle, che cade sotto i colpi di Rebe (tripletta) e de L'Acquedotto per un 6-2 conclusivo che costa la Serie A alle marchigiane. 

In testa, invece, il Montesilvano non si lascia scappare l'occasione, battendo per 8-1 la PMB Futsal e conservando la testa della classifica davanti alla Lazio, vittoriosa - come detto - per 5-1 con l'Olimpus. 

Terze le alessandrine, quarto posto per la Futsal CPFM grazie al 2-2 con il Falconara, che precede appunto l'Olimpus. Infine, commiato vittorioso per il Città di Sora: 3-2 alla Vis Lanciano.


RISULTATI

Città di Sora - Vis Lanciano 3-2

FB5 Team Rome - Salernitana 1-2

Futsal C.P.F.M. - Città di Falconara 2-2

L'Acquedotto - VIS Concordia Morrovalle 6-2

Lazio - Olimpus Olgiata 5-1

Città di Montesilvano - PMB Futsal 8-1

Woman Napoli: riposo


CLASSIFICA

Città di Montesilvano 68 

Lazio 67 

L'Acquedotto 50 

Futsal C.P.F.M. 46 

Città di Falconara 43 

Olimpus Olgiata 20.12 S.C. 42 

Woman Napoli B - Energy spa 36 

Città di Sora 27 

Vis Lanciano 24 

FB5 Team Rome 22 

PMB Futsal 15