Notizie
Categorie: Nazionali - under 17

Serie A e B e Lega Pro: solita Roma, la Lupa rallenta

Giocata ieri la 19ª giornata: Coppitelli è distante solo 5 punti dall'accesso matematico alle finali Scudetto. Il team di Monaco pareggia in casa ma la classifica fa ben sperare...



Marcucci ©Gazzetta RegionaleAllievi Serie A e B. È stata una giornata senza sorprese quella degli Allievi Nazionali. La Roma, eterna padrona del Girone C, vince ancora e stavolta contro la Virtus Lanciano: a decidere il match le reti di Franchi (schierato titolare al posto di Antonucci), Marcucci e Grossi. Il primo posto è sempre più una questione giallorossa e per staccare in anticipo il pass per le finali Scudetto, alla squadra di Coppitelli servono solo 5 punti per la matematica: di questo passo, i capitolini potrebbero già festeggiare entro fine marzo. Dieci punti c’è la Lazio, che pensa più al probabile assalto delle terze piuttosto che puntare ai cugini: il derby con il Frosinone di Luigi Marsella termina con una vittoria del team di Franceschini (firmato Nolano-Bezziccheri-Sula), i ciociari non riescono quindi a ripetere l’impresa dell’andata quando s’imposero in quel del Gentili. Successo prezioso per gli aquilotti e il Perugia rimane a distanza di sicurezza, sei lunghezze sotto. Non riesce invece ancora ad alzarsi il Latina di Pino Selvaggio: la sfida sul campo della Ternana ultima in classifica termina solo 1-1.


Monaco, tecnico della Lupa RomaAllievi Lega Pro. Si conferma un po’ più divertente il girone dei Lega Pro. La Roma, capolista ma fuori classifica, vince ancora grazie a Riccardo Cappa e vola 12 punti sopra l’Ascoli che stacca un’Aversa Normanna in evidente calo. Uno nota non troppo positiva della giornata è il pareggio casalingo della Lupa Roma che non riesce a battere in casa l’Ischia Isolaverde. Il sogno Sedicesimi di finale è comunque sempre più concreto per i ragazzi di mister Monaco. L’ultimo posto utile in vista della Post Season è occupato proprio dai campani per ben otto punti sotto ai capitolini. Si rialza la Lazio dopo la sconfitta nel derby di domenica scorsa: a farne le spese è il Latina che inanella l’undicesima sconfitta in campionato. Al Pantanaccio decide ancora Miceli, in gol anche contro la Roma.