Notizie
Categorie:

Serie A: il girone di ritorno della Res Roma riparte da Bari

Dopo il ko di Brescia, le giallorosse affrontano le pugliesi, che hanno già battuto in campionato e in Coppa Italia



Uno scatto dalla partita di CoppaPrima gara del girone di ritornoper la Res Roma, che sabato prossimo affronterà in trasfertala Pink Bari. Le giallorosse sono reduci dallatrasferta a Brescia dove hanno perso due a zero, mentre le pugliesi vengono dalbuon pari interno ottenuto contro il Mozzanica. Ancora tanti problemi diformazione per mister Melillo: sicure le assenze di capitan Nagni, Coluccini,Marzi e della squalificata Colini, mentre è in forte dubbio la presenza diGambarotta e Fracassi, alle prese con guai muscolari. Dovrebbero esser in campoinvece Pirone e Nainggolan, assenti nell'ultima gara giocata a Brescia.Ventuno i punti conquistatifinora dalle capitoline, frutto di sei vittorie, tre pareggi e quattrosconfitte; soltanto otto invece i punti in classifica delle baresi, che dopo unavvio stentato hanno dimostrato un netto miglioramento in termini di gioco erisultati. Le due squadre quest'anno si sonoincontrate due volte, in campionato ed in coppa, ed in entrambe le gare,disputate nella capitale, ha vinto la Res Roma: 4-0 nel match di campionato,1-0 in Coppa Italia. In terra barese è la prima sfida stagionale, la terza in assoluto,con due pareggi su due nelle gare disputate in A2 qualche anno fa. La gara si disputerà presso ilcampo comunale di Bitetto, con inizio gara alle ore 14.30, e in tribuna saràpresente anche il presidente onorario della Res Roma, l'indimenticabile bomberSandro Tovalieri, idolo della tifoseria barese negli anni '90.Le dichiarazioni pre-gara delmister capitolino, Fabio Melillo: “Garaimportantissima contro una squadra che in casa ha un ottimo rendimento, e cheviene dallo zero a zero contro una squadra in lotta per lo scudetto quale ilMozzanica. Dobbiamo crescere nella produzione offensiva e rimanere concentratie determinati in quella difensiva; dobbiamo recuperare punti fondamentali e semettiamo la voglia di Brescia sarà più facile che ciò accada.”