Notizie
Categorie:

Serie A, si parte: la Res Roma affronta al Vianello la neopromossa Pink Sport Bari

Dopo la Coppa Nagni e compagne tornano in campo per la regular season



Vanessa Nagni, capitano giallorossoDopo l’antipasto della Coppa Italia, la Res Roma si prepara a fare sul serio e a debuttare nel campionato di Serie A 2014-2015: il primo avversario di capitan Nagni e compagne sarà la Pink Bari, compagine neo promossa che lo scorso anno ha dominato il girone D di serie B. Le pugliesi finora hanno percorso lo stesso cammino della Res Roma: 3 gare di Coppa Italia e altrettante vittorie, contro Trani, Salento e Chieti; in estate il team guidato da Isabella Cardone si è notevolmente rinforzato in virtù dell’approdo in biancorosso di 3 calciatrici straniere e dell’esterno d’attacco Ulivieri, prelevata dal Real Marsico.In casa Res Roma saranno tutte disponibili e per mister Melillo ci sarà solo l’imbarazzo della scelta: poche le certezze, tra cui l’impiego dei bomber Pirone-Nagni, che domenica scorsa contro il Perugia hanno dimostrato di avere già un’ottimo feeling.Le due squadre si sono incontrate l’ultima volta due anni fa, quando entrambe erano in Serie A2: vittoria della Res Roma nel match di andata, e un pareggio in quel di Bari, nella stagione in cui le giallorosse vinsero agevolmente il campionato ed approdarono in Serie A con largo anticipo. 


Fabio Melillo: “Come ogni esordio ci sono sempre tante incognite, ma siamo fiduciosi perché abbiamo lavorato tanto e bene; vedo le ragazze in crescita, affrontiamo una squadra tosta che si chiude bene e che non ti fa giocare. Hanno ragazze molto brave che conosco bene: Trotta è un difensore di alto livello, così come Anaclerio a centrocampo e Olivieri davanti, capace di dare profondità. Servirà una grande gara e la faremo.”Inizio gara ore 15, centro sportivo Savio, campo “Raimondo Vianello”, via Norma 7.


Questa la prima giornata della nuova stagione: Como-San Zaccaria; Cuneo-Brescia; Firenze-Verona; Pordenone-Torres; Mozzanica-Tavagnacco; Res Roma-Bari Pink; Riviera di Romagna-Orobica