Notizie
Categorie:

Serie A: trasferta insidiosa per la Res in Romagna

La formazione di Melillo, che deve rinunciare a Nagni, Coluccini e Marzi, si gioca il quinto posto contro il Riviera



Res Roma (foto Facebook)Seconda trasferta consecutiva per la Res Roma, che dopo la sconfitta patita in zona Cesarini in casa del Firenze, sabato prossimo andrà a far visita al Riviera di Romagna, nel match valido per la nona giornata del campionato nazionale femminile di Serie A.Ancora tanti problemi di formazione per mister Melillo, che dovrà fare a meno di capitan Nagni, indisponibile fino a fine stagione, di Coluccini, sottoposta ieri ad un intervento chirurgico, e a Marzi, i cui tempi di recupero si prospettano molto lunghi. Con molta probabilità il tecnico romano riproporrà la stessa formazione vista con il Firenze, con Pittaccio in attacco al fianco del bomber Pirone.Le giallorosse finora hanno conquistato 14 punti e occupano la quinta posizione in classifica, mentre le romagnole hanno collezionato 12 punti, frutto di 4 vittorie ed altrettanti sconfitte, patite contro le prime della classe. Sabato scorso le ragazze del presidente Fantini sono tornate alla vittoria, dopo la sconfitta in casa della capolista Mozzanica, battendo il Como per 3 a 1.Le dichiarazioni pre-gara del tecnico romanista Fabio Melillo:  “Ci attende un’altra gara difficile, forse anche piu’ difficile delle altre, perché siamo al cospetto di una squadra che ha meno punti di quanti ne meritava finora. Per noi è un momento duro, ma nonostante l’emergenza stiamo facendo delle grandi partite, e conta solo questo. Abbiamo fame di vittoria, e la inseguiremo con tutte le nostre forze”.