Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

Serie A2, La Carlisport Cogianco concede il bis: 4-3 sofferto contro il Catania

La formazione di Micheli vince anche nell'esordio in casa: ancora una doppietta per Borsato, ma i siciliani hanno venduto cara la pelle



Carlisport Cogianco, poker al CataniaLa Carlisport Cogianco soffre, ma batte 4-3 il Catania e si porta in vetta alla classifica di serie A2 dopo due turni. L’immediato vantaggio di Borsato (1’35’’) sembra mettere la partita in discesa, ma il Catania non ci sta e replica subito: Dal Cin colpisce un palo al 2’ e poi pareggia i conti al 4’. Al 10’ conto dei legni pareggiato con Vizonan, mentre 45’’ dopo Borsato fa doppietta e 2-1. Il Catania comunque non molla e si tiene in piedi con la parata di Corvatta sul tiro libero di Borsato e sulla saetta di Paulinho che scheggia la traversa nel finale di primo tempo. Ripresa con ritmi bloccati, poi all’improvviso Rizzo trova il 2-2 (7’13’’). Non passano nemmeno venti secondi effettivi che un’imbucata di Boaventura imbecca Everton in piena area di rigore: tocco delizioso del “neo italiano” e palla in buca. La Carlisport Cogianco prova a spingere per chiudere il match, ma maledice il palo (il terzo di giornata) colpito dal tiro a botta sicura di Boaventura al 11’20’’. Finale thrilling: al 15’05 grande azione di Borsato che imbecca Ippoliti per la rete del 4-2. Finita? No, perché trenta secondi più tardi Zamboni accorcia ancora e rimette in equilibrio il match. Catania col portiere di movimento, ma il risultato non cambia più anche grazie a qualche “toppa” ricamata da Giannone. Il PalaCesaroni può far festa.