Notizie
Categorie: Altri sport

Serie B - Masoni (Frascati): "Bella vittoria con l'Athena"

La giovane ala piccola castellana commenta il successo della sua squadra contro la formazione di Roma



Marta MasoniIl Frascati ne ha vinta un’altra. La squadra di coach Marco Frisciotti ha violato il campo dell’Athena col punteggio di 62-53, giocando una partita di grande determinazione e personalità. "Siamo state in difficoltà forse nei primi cinque minuti di gioco perché non riuscivamo a segnare (appena due punti a referto, ndr) – commenta l’ala piccola classe 1993 Marta Masoni -, poi la squadra ha trovato continuità di gioco e già all’intervallo lungo avevamo un buon vantaggio che nella ripresa abbiamo saputo gestire. L’Athena è una squadra pericolosa, soprattutto sul suo campo: non era una partita semplice e la vittoria è sicuramente un bel segnale". E a proposito di campi, la Masoni (che è stata anche nel giro della Nazionale e ha frequentato palcoscenici cestistici di primo livello) sembra essersi calata nella realtà ben diversa di questo campionato. "Scendendo di categoria ho trovato arbitraggi decisamente peggiori e anche avversari diciamo più “spigolosi”, ma la mia scelta è stata legata anche a motivi universitari (la forte atleta studia medicina, ndr) a cui ho voluto dare la priorità. Qui a Frascati, inoltre, ho trovato due ragazze come Bonafede e Lascala che conoscevo già e poi parlando col presidente Monetti ho capito che arrivare in questo club sarebbe stata la soluzione giusta". La Masoni è assolutamente fiduciosa sulle possibilità del Frascati. "Sappiamo che dipende quasi esclusivamente da noi, abbiamo un gruppo davvero molto forte e possiamo vincere il campionato. Nelle prime settimane abbiamo avuto difficoltà legate al fatto che questo è un gruppo quasi totalmente nuovo e quindi c’era bisogno di trovare la giusta intesa tra di noi. Sabato ci sarà una gara molto importante: al palazzetto di Vermicino arriverà il Santa Marinella che attualmente è al secondo posto in classifica e che sicuramente è un’ottima squadra. Ma cercheremo di vincere ancora"