Notizie
Categorie: Altri sport

Serie B, Paladini (Frascati):"Sono certo, finiremo tra le prime tre"

Il dg del club castellano rilancia le ambizioni dei sui dopo il successo sulla Capitolina



Il dg Paolo PaladiniLa serie B torna al successo. Dopo il piccolo “passaggio a vuoto” contro il Cus Roma, la prima squadra del Rugby Città di Frascati vince e convince nel match interno contro la Capitolina. Il direttore generale Paolo Paladini commenta così il 34-12 finale. "E’ stata sicuramente una partita piacevole da vedere, con due squadre che si sono sfidate a viso aperto cercando di superarsi a vicenda. Noi abbiamo messo a segno tre mete di grande spessore tecnico nel primo tempo, ma questo non ci ha consentito di prendere un grande divario rispetto all’avversario e così siamo andati al riposo sul 19-12. Ad inizio ripresa abbiamo faticato un po’ perché la Capitolina, come era logico che succedesse, ha tentato il tutto per tutto. I nostri ragazzi, nonostante alcune pesanti assenze, hanno lottato nel momento più duro e poi nella seconda parte della ripresa hanno divaricato il punteggio a proprio favore". Anche se quattro turni non sono ancora un verdetto definitivo, la classifica di questa “Pool di prima fase” sorride ai frascatani: dietro al Cus Roma capolista (19 punti), c’è la coppia composta proprio dal Frascati e dalla Primavera (14 punti). Alle loro spalle la più vicina è la Partenope (6 punti), quindi l’obiettivo della qualificazione alla seconda fase “promozione” (riservata alle prime tre di questo gironcino) si avvicina. "Sono certo che ci qualificheremo – dice Paladini – perché abbiamo sicuramente qualcosa in più rispetto alle tre squadre che ci sono dietro in classifica. La graduatoria, al momento, rispecchia i reali valori di questo girone di prima fase". Nel prossimo turno il Frascati farà visita proprio alla Primavera e sarà una gara molto importante per tentare di “chiudere” il discorso qualificazione.  Intanto, tra le altre squadre dell’agonistica impegnate nello scorso fine settimana, l’unica ad “inciampare” è stata la serie C di Lucio Formicola che ha perso ad Anzio per 31-10. Molto bene l’Under 16 che ha violato il campo del Latina con un chiaro 40-5, mentre i due gruppi dell’Under 14 hanno ottenuto altrettanti successi: uno sul Colleferro, superato per sette mete a una, e l’altro nel doppio confronto con Rugby Senza Confini e Lanuvio, piegati entrambi per due mete a una.