Notizie
Categorie: Altri sport

Serie B, Santirocco (Frascati):"Vogliamo i play off"

Dopo la vittoria contro l'Acilia il tecnico tuscolano rilancia le ambizioni del suo team



SantiroccoIl Basket Frascati torna al successo vincendo a Ostia sul campo della seconda in classifica, l’Acilia, per 49-45. Partita non bellissima a livello spettacolare (come testimonia il punteggio finale basso), ma molto combattuta. La squadra di coach Valerio Libutti l’ha spuntata con grande determinazione nel finale cogliendo un successo importantissimo per la sua classifica. "E’ stata una partita tosta contro una formazione che tra le mura amiche aveva lasciato i due punti solo alla capolista Athena – ricorda il vice allenatore tuscolano Roberto Santirocco -. La gara è stata abbastanza nervosa, con molti errori da una parte e dall’altra e noi abbiamo dovuto rincorrere per quasi tutta la partita. La svolta è arrivata all'ultimo quarto quando, sotto di dieci punti, le nostre ragazze hanno tirato fuori gli artigli e con grande sacrificio e intelligenza sono riuscite a ribaltare il risultato e a pareggiare lo scarto subito all'andata in casa nostra". Segnale che il Basket Frascati è ambizioso in vista del finale di stagione. "Sono calcoli che facciamo – dice Santirocco - in quanto non ci nascondiamo circa il proseguo del campionato: siamo determinati a lottare fino all'ultimo per raggiungere la zona play-off e, a cominciare da sabato prossimo quando ospiteremo Latina, avremo sei finali da disputare. Noi ci crediamo". A proposito del prossimo match interno, Santirocco presenta così la sfida. "Latina è una buona squadra, senza grosse individualità, ma con un buon gruppo. Ha i nostri stessi punti e all'andata ci sconfisse in una partita che definire surreale è poco, infatti dopo un match sempre condotto da noi, abbiamo ceduto solo nel finale a causa di una serie infinita di tiri dalla lunga distanza che ci piegarono le gambe. Questo campionato – conclude Santirocco - ci ha dimostrato in più occasioni che nessuna partita è da sottovalutare e questo vale anche per la prossima"