Notizie
Categorie: Altri sport

Serie B1 - Volley Latina, inizia da Corigliano il trittico di ferro

La compagine di mister Pozzi dovrà affrontare, oltre alla sfida di domenica prossima, Aversa e Castellana Grotte



Cis Hydra Volley LatinaDomenica prossima, passate le feste, ricomincia per la B1 maschile il campionato e la Cis Hydra Volley Latina farà visita ad una squadra gloriosa del mondo del volley nazionale, la Caffè Aiello Corigliano. Sfida che racchiude un certo fascino, anche perché mette di fronte la prima della classe ad una formazione che ambisce ad arrivare nelle zone alte della classifica, anche e soprattutto per il blasone che la accompagna. Nei giorni scorsi abbiamo ascoltato le parole del coach Pozzi sia riguardo al proseguo della stagione, che di preparazione al prossimo trittico micidiale di partite che attendono la propria squadra, contro Corigliano appunto, Aversa e Castellana Grotte. Ma partiamo dal prossimo incontro..La squadra questa settimana ha continuato il lavoro già intrapreso durante le feste, di mantenimento e ripresa dello stato di forma generale, affrontando poi in palestra sedute tecniche mirate ad arginare gli attacchi della squadra calabra. Fortunato e soci desiderano quanto mai riprendere il cammino lasciato prima delle feste, fatto di otto vittorie ed una sola sconfitta, cosa che la colloca sul gradino più alto della classifica. Dopo lo stop di Lagonegro, i ragazzi pontini si sono affermati con autorità e determinazione contro una arcigna Gioia del Colle, scrollandosi subito di dosso la battuta d’arresto: le feste poi, hanno portato in dono il recupero dello schiacciatore Alberto Bigarelli che torna a disposizione di Mr. Pozzi. La squadra calabrese, allenata da una vecchia conoscenza del volley pontino, Michele Di Giorgi, è posizionata qualche gradino più in basso inclassifica, ma è, al pari della Cis Hydra, una delle pretendenti alla vittoria finale: squadra ben costruita, ostica tra le proprie mura, annovera tra le proprie fila elementi di una certa qualità tecnica oltre che di trascorsi nella massima serie, come Tomasello e Gradi, ultimo arrivato nella recente sessione di mercato. Il match non sarà sicuramente dei più facili per i ragazzi pontini, anzi, si presenta tra i più rognosi, sia per la caratura degli avversari sia perché arriva dopo la sosta, cosa che nasconde spesso grandi insidie.