Notizie
Categorie: Altri sport

Serie B2, Sarnataro:"Impresa sfiorata, è un punto guadagnato"

Il tecnico del Volley Club Frascati analizza il ko al tie break contro Cagliari



SarnataroLa B2 femminile del Volley Club Frascati cede in casa col Cagliari al termine di un’ottima prestazione. "L’abbiamo preparata bene in settimana – dice il preparatore atletico e vice di coach Collavini, Daniele Sarnataro – e la gara ha confermato le nostre aspettative. Sapevamo che avremmo avuto di fronte una squadra molto forte e che il nostro team ancora deve mettere a punto alcuni meccanismi visto che abbiamo una palleggiatrice arrivata da pochi giorni. Abbiamo combattuto praticamente alla pari e, pur avendo sfiorato anche l’impresa della vittoria, direi che questo è un punto guadagnato". Il Frascati ha giocato praticamente alla pari con due possibili protagoniste alla vittoria finale in questo avvio di stagione (Minturno e appunto Cagliari). "Assieme a coach Collavini e alle ragazze abbiamo lavorato molto sia dal punto di vista mentale che fisico per farci trovare pronti all’inizio di campionato – rimarca Sarnataro -. E’ vero che pecchiamo come gruppo dal punto di vista dell’esperienza, ma le prime due partite ci dicono chiaramente che non faremo da spettatori in questa stagione". Da un avversario tosto ad un altro. "Ora faremo visita all’Aprilia che ha vinto le prime due gare – dice Sarnataro – e che si presenta come un’altra delle favorite per la promozione. Sarà dura, lo sappiamo, ma abbiamo già dimostrato la personalità giusta per ben figurare in questi incontri". Soddisfatto di questo avvio di stagione anche coach Paolo Collavini che sottolinea un altro aspetto. "La società sta facendo grandi sforzi per dare ai tifosi e alla città di Frascati una squadra di cui essere orgogliosi. Voglio rimarcare il tifo incredibile che per la prima volta, in occasione della sfida col Cagliari, ha letteralmente infiammato il palazzato. Erano presenti le squadre giovanili e gli allenatori dei club, sono apparsi i primi striscioni e ho ascoltato cori e canti di sostegno durante tutta la gara. Soprattutto crediamo di aver fatto contento il nostro pubblico con la prestazione che abbiamo sfoderato"