Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Femminile

Serie C femminile: nella prima giornata regna l'equilibrio

Nel massimo campionato regionale solo la Sabina Lazio Calcetto dilaga. Cinque gare sono state decise da una sola rete di scarto



Image titleE’ stata una prima giornata di campionato all’insegna dell’equilibrio quella della serie C femminile. Ad eccezione di due partite, infatti, tutti gli incontri sono stati in equilibrio e ben cinque si sono risolti solamente per un gol.


Le gare. Le tre squadre più attese vincono, ma lo fanno soffrendo. La Virtus Ciampino si impone 2-1 sul Nazareth, grazie alla doppietta della Cantisano; vincono di misura anche la Briciola e il 12Ottanta, che hanno la meglio rispettivamente del Liri Calcio e della Roma Calcio a 5. Alla Virtus Fenice basta un lampo per espugnare il campo del Borussia di Cinzia Benvenuti, mentre il Real Balduina vince in casa (4-3 in rimonta) sulla Bellator Ferentum. Vittoria con due reti di scarto per la Roma Femminile, mentre nella sfida tra due squadre di ottima prospettiva, la Vis Fondi espugna 6-3 il Parco dei Pini superando il Casal Torraccia, trascinata dalla tripletta della Colantuono. L’unica vittoria larga è quella ottenuta dalla Sabina Lazio Calcetto, che ha travolto con un perentorio 15-1 la New Torrino, con Mancini e Mercuri autrici di dieci reti in due.


Risultati

Borussia – Virtus Fenice 0-1

Briciola – Liri Calcio 2-1

Casal Torraccia – Fondi 3-6

12Ottanta – Roma Calcio a 5 3-2

Virtus Ciampino – Nazareth 2-1

Real Balduina – Bellator Ferentum 4-3

Roma Calcio Femminile – New Team Tivoli 3-1

New Torrino – Sabina Lazio Calcetto 1-15