Notizie
Categorie: Altri sport

Serie C, Gagliardi dopo il 7-0 alla Vivace:" Risultato in linea con gli obiettivi"

Il tecnico del Real Tor Sapienza ovviamente soddisfatto dopo la vittoria sulle castellane



Image titleAltra importante vittoria per il Real Tor Sapienza che vince con ampi margini sul Vivace Grottaferrata mettendo a segno sette reti nel corso dei novanta minuti. Mister Gagliardi ricorre a Bonjean, Zappalorto, Checci, Fusco, Verro, Chiodetti, Spoladore, Pezzino, Fortunati, Dachille, che indossa la fascia da capitano, e Forgnone. Una gara a senso unico in cui le gialloverdi non sbagliano un colpo. Un connubio perfetto di tecnica, tattica e approccio mentale che regalano la seconda vittoria consecutiva sul proprio campo e tre punti importanti nel girone. Il match parte subito forte e quando siamo al 7’ le padrone di casa sono già in vantaggio di due reti, Forgnone e Fortunati aprono le danze per poi ripetersi entrambe al 30’ e al 41’ giro di orologio. Il poker calato nel primo tempo ipoteca la vittoria ma sul finire dei primi quarantacinque minuti il risultato raggiunge quota 5 con la rete di Spoladore.L’eccellente prestazione del Real Tor Sapienza non lascia spazio al gioco del Vivace Grottaferrata che subisce le incursioni e la manovra delle gialloverdi senza riuscire quasi mai a impensierire Bonjean. Nella ripresa il coach di casa sfrutta l’ampia panchina a sua disposizione e manda in campo Stelletti, Giuliani, Di Carlo, Scuderi e Romanelli. La gara riprende da dove si era fermata, con altre due reti che chiudono definitivamente i conti, Stelletti alla mezz’ora e Checchi che trasforma un rigore. Escludendo l’ultima rete nata dal dischetto, le gialloverdi realizzano sempre più goal su azione e schemi studiati, una prestazione di livello che lascia ben sperare per il prosieguo del campionato.“Una gara che definirei spettacolare, - commenta Mister Gagliardi, - le ragazze hanno giocato una signora partita concretizzando al meglio il lavoro della settimana sotto ogni punto di vista. Questo risultato tiene fermi i nostri obiettivi e sottolinea la volontà di questo gruppo di raggiungerli, c’è ancora strada da fare ma fin qui ho visto solo margini di miglioramento su cui crescere e puntare per il prossimo futuro.”